fbpx
GORGO

Etnik – New Exhibition at Studio D’Ars

Partito come writer negli anni’90 Etnik evolve presto i suoi studi della lettera elaborando un proprio e personalissimo stile fortemente influenzato dal mondo del design, dell’illustrazione e della scenotecnica. Etnik unisce la componente del lettering con questo ampio background formulando un serie di tag a due o tre dimensioni, ma non è sufficiente l’artista continua il suo processo evolutivo, emergono le città ed il loro scenario urbano come elementi da unire nelle sue opere, appaiono così ei suoi lavori, muri strade, scorci di città, ma anche vere e proprio costruzioni architettoniche come campanili, edifici storici, canne fumarie dalle quali esplodono in una serie di colori e tonalità diverse inondando il muro di preziosi dettagli e sensazioni visive ammalianti.
I risultati di queste opere sono lavori profondissimi, la tridimensionalità che l’artista offre, l’intimità raggiunta grazie ai colori e alle architetture presenti, fanno restare senza fiato, l’osservare il movimento intorno alla costruzione centrale con una serie di elementi ad incastro che sembrano schizzare via, mi farà rimanere ore ed ore a cercarne la provenienza e interrogarsi sulla forma e sullo spazio.

Studio D’Ars offre all’artista l’opportunità di esprimersi attraverso un interessante show, all’interno degli spazi saranno presenti tavole composte da vari materiali di recupero dipinti con colori acrilici e marker con l’aggiunta di alcune sculture, tutto incentrato sul tema delle prospettive urbane.
L’esibizione aprirà le porte il prossimo 16 Aprile, segnatevi la data nel calendario e tornate a trovarci per il consueto ed approfondito recap.

STUDIO D’ARS
Via Sant’Agnese 12/8
20213 Milano

Thanks to The Artist for info and Pic

Etnik – New Exhibition at Studio D’Ars

Partito come writer negli anni’90 Etnik evolve presto i suoi studi della lettera elaborando un proprio e personalissimo stile fortemente influenzato dal mondo del design, dell’illustrazione e della scenotecnica. Etnik unisce la componente del lettering con questo ampio background formulando un serie di tag a due o tre dimensioni, ma non è sufficiente l’artista continua il suo processo evolutivo, emergono le città ed il loro scenario urbano come elementi da unire nelle sue opere, appaiono così ei suoi lavori, muri strade, scorci di città, ma anche vere e proprio costruzioni architettoniche come campanili, edifici storici, canne fumarie dalle quali esplodono in una serie di colori e tonalità diverse inondando il muro di preziosi dettagli e sensazioni visive ammalianti.
I risultati di queste opere sono lavori profondissimi, la tridimensionalità che l’artista offre, l’intimità raggiunta grazie ai colori e alle architetture presenti, fanno restare senza fiato, l’osservare il movimento intorno alla costruzione centrale con una serie di elementi ad incastro che sembrano schizzare via, mi farà rimanere ore ed ore a cercarne la provenienza e interrogarsi sulla forma e sullo spazio.

Studio D’Ars offre all’artista l’opportunità di esprimersi attraverso un interessante show, all’interno degli spazi saranno presenti tavole composte da vari materiali di recupero dipinti con colori acrilici e marker con l’aggiunta di alcune sculture, tutto incentrato sul tema delle prospettive urbane.
L’esibizione aprirà le porte il prossimo 16 Aprile, segnatevi la data nel calendario e tornate a trovarci per il consueto ed approfondito recap.

STUDIO D’ARS
Via Sant’Agnese 12/8
20213 Milano

Thanks to The Artist for info and Pic