GORGO

Etam Cru – New Mural In Lodz, Poland

Uno dei luoghi più suggestivi in Europa è senza dubbio Lodz, la città polacca attraverso il suo progetto di lungo corso “Galeria Urban Forms” rappresenta un esempio di come attraverso l’apporto dell’arte urbana si può seriamente riqualificare una città invasa dal cemento e soffocata dal grigio. Nel corso degli anni si sono susseguiti una serie di nomi di primissimo livello, da qualsiasi parte del mondo hanno lavorato alle facciate a dispozione Shida, Aryz, M-City, Remed, Pener, INTI, Os Gemeos, giusto per citarne alcuni che hanno dato vita facciata dopo facciata ad un incredibile museo a cielo aperto.

Tra gli ospiti fissi, e maggiormente legati al bel progetto essendo del posto, troviamo il duo Etam Cru, che a distanza di parecchio tempo tornano a coprire una nuova facciata per il progetto cittadino.
Per questa nuova superba realizzazione il duo si è ispirato ad un famoso racconto per bambini “W Aeroplanie” di Tuwim Julian, dipingendo con il loro tratto sognante la figura di una anziana di profilo che tiene una gallina.

Se per caso vi doveste trovare a Lodz per qualsiasi ragione qui trovate la mappa con tutte le facciate dipinte, dopo il salto invece ampio spazio alle immagini con tutti gli scatti del making of, stay tuned per nuovi aggiornamenti dalla rassegna e suoi lavori degli Etam Cru.

Pics by Galeria Urban Forms

Etam Cru – New Mural In Lodz, Poland

Uno dei luoghi più suggestivi in Europa è senza dubbio Lodz, la città polacca attraverso il suo progetto di lungo corso “Galeria Urban Forms” rappresenta un esempio di come attraverso l’apporto dell’arte urbana si può seriamente riqualificare una città invasa dal cemento e soffocata dal grigio. Nel corso degli anni si sono susseguiti una serie di nomi di primissimo livello, da qualsiasi parte del mondo hanno lavorato alle facciate a dispozione Shida, Aryz, M-City, Remed, Pener, INTI, Os Gemeos, giusto per citarne alcuni che hanno dato vita facciata dopo facciata ad un incredibile museo a cielo aperto.

Tra gli ospiti fissi, e maggiormente legati al bel progetto essendo del posto, troviamo il duo Etam Cru, che a distanza di parecchio tempo tornano a coprire una nuova facciata per il progetto cittadino.
Per questa nuova superba realizzazione il duo si è ispirato ad un famoso racconto per bambini “W Aeroplanie” di Tuwim Julian, dipingendo con il loro tratto sognante la figura di una anziana di profilo che tiene una gallina.

Se per caso vi doveste trovare a Lodz per qualsiasi ragione qui trovate la mappa con tutte le facciate dipinte, dopo il salto invece ampio spazio alle immagini con tutti gli scatti del making of, stay tuned per nuovi aggiornamenti dalla rassegna e suoi lavori degli Etam Cru.

Pics by Galeria Urban Forms