fbpx
GORGO

Etam Cru – New Mural in Mannheim by Bezt

THE MAKING OF "EUROPE" | Mural by BEZT for Stadt.Wand.Kunst

THE MAKING OF "EUROPE" | Mural by BEZT (Etam cru) for Stadt.Wand.Kunst, Mannheim, 2016

Pubblicato da Stadt.Wand.Kunst su Lunedì 15 agosto 2016

Ci spostiamo a Mannheim in Germania per dare un sguardo all’ultima pittura realizzata da Bezt degli Etam Cru parte dei lavori per il Stadt Wand Kunst Festival.
Tutta la carica iperrealistica che da sempre contraddistingue la totalità delle produzioni degli Etam Cru, appare, in quest’ultima pittura firmata da Bezt, declinata verso temi e spunti particolarmente legati a questo periodo storico.
L’interprete Polacco in “Europe”, questo il titolo dell’intervento, riflette sulla recente ondata di attacchi terroristici che, nel giro di poche settimane, hanno colpito il continente Europeo. Lo stile scelto, ancora una volta è legato ad una personale rielaborazione grafica, dai toni questa volta decisamente più solenni e malinconici, attraverso i quali l’autore rappresenta alcune donne con il capo coperto, in quello che sembra una sorta di funerale o veglia funebre per le vittime degli attentati. Il paesaggio che si intravede alle spalle delle protagoniste, mostra alcuni scorsi di palazzi che richiamano nella forma l’oriente.
Il risultato finale, grazie all’elevato e consueto livello di dettagli che accompagna le produzioni degli Etam Cru, rappresenta una inedita scelta tematica per il duo Polacco. Noi abbiamo apprezzato voi?
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti degli Etam Cru, vi lasciamo ad alcuni scatti ed al video in calce al nostro testo, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Etam Cru – New Mural in Mannheim by Bezt

THE MAKING OF "EUROPE" | Mural by BEZT for Stadt.Wand.Kunst

THE MAKING OF "EUROPE" | Mural by BEZT (Etam cru) for Stadt.Wand.Kunst, Mannheim, 2016

Pubblicato da Stadt.Wand.Kunst su Lunedì 15 agosto 2016

Ci spostiamo a Mannheim in Germania per dare un sguardo all’ultima pittura realizzata da Bezt degli Etam Cru parte dei lavori per il Stadt Wand Kunst Festival.
Tutta la carica iperrealistica che da sempre contraddistingue la totalità delle produzioni degli Etam Cru, appare, in quest’ultima pittura firmata da Bezt, declinata verso temi e spunti particolarmente legati a questo periodo storico.
L’interprete Polacco in “Europe”, questo il titolo dell’intervento, riflette sulla recente ondata di attacchi terroristici che, nel giro di poche settimane, hanno colpito il continente Europeo. Lo stile scelto, ancora una volta è legato ad una personale rielaborazione grafica, dai toni questa volta decisamente più solenni e malinconici, attraverso i quali l’autore rappresenta alcune donne con il capo coperto, in quello che sembra una sorta di funerale o veglia funebre per le vittime degli attentati. Il paesaggio che si intravede alle spalle delle protagoniste, mostra alcuni scorsi di palazzi che richiamano nella forma l’oriente.
Il risultato finale, grazie all’elevato e consueto livello di dettagli che accompagna le produzioni degli Etam Cru, rappresenta una inedita scelta tematica per il duo Polacco. Noi abbiamo apprezzato voi?
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti degli Etam Cru, vi lasciamo ad alcuni scatti ed al video in calce al nostro testo, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.