Escif – “Plagas” New Mural in Valencia

Escif Street Art Valencia

Nuovo aggiornamento per Escif da Valencia, il grande artista ha dipinto una velenosa e irriverente critica sullo sfruttamento economico e turistico della città.
Lavorando come consuetudine attraverso potenti e divertenti analogie visive, Escif raffigura una serie di parassiti con una grande scritta nell’estremità superiore della parete che recita: Prevencion de plagas, Pisos. Apartamentos. Restaurantes.
Pensata proprio come un immagine pubblicitaria per la prevenzione e disinfezione dai parassiti, l’intervento è in verità una sottile riflessione sullo sfruttamento di tutte quelle opere pittoriche sparse per la città e sull’impatto che il turismo sta avendo sull’economia locale e sulle persone.
Valencia, come tante altre città, soffre le conseguenze del turismo dove molti visitatori giungono per ‘consumarne’ letteralmente l’anima e lo spirito. È ben nota la creazione di tour e visite guidate per le strade della città alla scoperta di murales e graffiti. La cultura presente nei quartieri viene quindi sfruttata e sminuita dai suoi stessi abitanti, sedotti dall’apparente redditività del turismo in crescita.
Partendo da questi spunti Escif ironizza sulla possibilità di vedere proprio nei turisti un nuovo tipo di pubblico di riferimento per la pittura in strada. Al tempo stesso l’artista immagina la pittura come veicolo per pubblicizzare tutte quelle ‘qualità incontaminabili’ proprie della città. Tutto chiaro?

Pics by The Artist

Escif Street Art Valencia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *