Escif – New Murals in Valencia

Escif Street Art Valencia

Sempre piuttosto sensibile ai problemi legati alla sua città e non solo, Escif torna in strada dipingendo due differenti murali, entrambi di grande dimensione, in cui affronta in modo diretto ed incisivo alcuni temi legati all’ambiente di lavoro ed alla città di Valencia.
CATÁLOGO DE VALLAS / muro de la verguenza de Nazaret è una riflessione sull’omonima parete e più in generale sulla situazione del quartiere di Nazaret. Nel maggio 1986 la giunta comunale e le autorità portuali firmarono un accordo per l’espansione del porto di Valencia estendendo le costruzioni sulla sabbia sulle capanne e sulle acque del distretto. L’intera spiaggia è infatti stata sostituita da un muro – con conseguente perdita dell’uscita sul mare del quartiere – quest’ultimo presto ribattezzato come il muro della vergogna. Nel 2008 il consiglio comunale ha deciso di localizzare parte del circuito di Formula 1 in questo quartiere. Nazaret ad oggi è quindi un quartiere praticamente isolato dove scarseggiano accessi alle autostrade ed alle tratte ferroviarie, così come collegamenti ai trasporti pubblici.
Il secondo intervento FUERA DROGA DEL BARRIO è invece la tipica, criptica ed irriverente pittura di Escif. Interpretabile in modi differenti, l’opera potrebbe essere letta come un riferimento alla sterile lotta alla droga.

Thanks to The Artist for The Pics

Escif Street Art Valencia

Escif Street Art Valencia

Escif Street Art Valencia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *