fbpx
GORGO

Escif for Bien Urbain Festival 2016

Nelle scorse settimane il grande Escif si è spostato a Besançon in Francia per prendere parte ai lavori dell’eccellente Bien Urbain Festival di quest’anno.
Abbiamo sempre apprezzato la forte vena riflessiva ed al contempo critica dell’ecclettico artista spagnolo, Escif ha saputo nel corso degli anni affrontare tematiche differenti, toccare argomenti delicati, passando con disinvoltura tra la critica politica, sociale ed economica, infilandosi nel dibattito e regalandoci una visione divertente e surreale di quelle che sono le profonde piaghe della società contemporanea.
Per la rassegna, di cui l’artista quest’anno sta curando gli interventi, la scelta ricade per un approccio particolarmente ispirato. Lo Spagnolo rievoca alcune delle sue pittura più riuscite, in particolare la grande opera realizzata a Montreal per il MURAL Festival (Covered), tornano a lavorare nello spazio pubblico attraverso una fortissima interazione con lo stesso.
La serie di interventi realizzati da Escif per l’importante festival Francese è infatti caratterizzata dalla trasformazione della percezione dello spazio, sia per la grande maniglia ed altrettanto per la chiave, e da piccole pitture fortemente ispirate dalla struttura sulla quale prendono vita.
Scrollate giù in calce al nostro testo ricchissima galleria di scatti con tutti i dettagli di questa lunga e nuova serie di interventi, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist and NWphoto

Escif for Bien Urbain Festival 2016

Nelle scorse settimane il grande Escif si è spostato a Besançon in Francia per prendere parte ai lavori dell’eccellente Bien Urbain Festival di quest’anno.
Abbiamo sempre apprezzato la forte vena riflessiva ed al contempo critica dell’ecclettico artista spagnolo, Escif ha saputo nel corso degli anni affrontare tematiche differenti, toccare argomenti delicati, passando con disinvoltura tra la critica politica, sociale ed economica, infilandosi nel dibattito e regalandoci una visione divertente e surreale di quelle che sono le profonde piaghe della società contemporanea.
Per la rassegna, di cui l’artista quest’anno sta curando gli interventi, la scelta ricade per un approccio particolarmente ispirato. Lo Spagnolo rievoca alcune delle sue pittura più riuscite, in particolare la grande opera realizzata a Montreal per il MURAL Festival (Covered), tornano a lavorare nello spazio pubblico attraverso una fortissima interazione con lo stesso.
La serie di interventi realizzati da Escif per l’importante festival Francese è infatti caratterizzata dalla trasformazione della percezione dello spazio, sia per la grande maniglia ed altrettanto per la chiave, e da piccole pitture fortemente ispirate dalla struttura sulla quale prendono vita.
Scrollate giù in calce al nostro testo ricchissima galleria di scatti con tutti i dettagli di questa lunga e nuova serie di interventi, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist and NWphoto