fbpx
GORGO

Escif – “Fluoruro di Calcio” New Mural in Gaeta

Tra i mille artisti chiamati a dire la propria sulle facciate a disposizione per il Memorie Urbane Festival c’è davvero l’imbarazzo della scelta, sembra però che qualcuno abbia voluto dire comunque la propria, non è un invitato ma evidentemente si è trovato bene lo scorso anno quando dipinse “Angolo di Riflessione”, così Escif torna sul litorale e lo fà con un nuovo e criptico pezzo.
Si intitola “Fluoruro di Calcio” e vede l’artista spagnolo dipingere questa piccola porzione di facciata nei pressi dello Stadio Comunale di Gaeta, il volto di un animale con le zanne ed i denti ben in mostra e più in basso la scritta che dà il nome all’opera.
Escif ci ha abiutato hai suoi lavori di denuncia ed irriverente riflessione, con questa ultima creazione però rispolvera la sua capacità di riuscire a far porre mille domande sull’effettivo significato di quanto dipinto, e dobbiamo dire che ci trova piuttosto spiazzati, insomma dobbiamo rifletterci.
Qui alcuni scatti, nell’attesa di vedere nuovi dipinti firmati dal Valenciano, fateci sapere la vostra sul significato da attribuire all’opera e vediamo insieme di risolvere l’enigma postoci da Escif.

Thanks to The Festival for the Pics

Escif – “Fluoruro di Calcio” New Mural in Gaeta

Tra i mille artisti chiamati a dire la propria sulle facciate a disposizione per il Memorie Urbane Festival c’è davvero l’imbarazzo della scelta, sembra però che qualcuno abbia voluto dire comunque la propria, non è un invitato ma evidentemente si è trovato bene lo scorso anno quando dipinse “Angolo di Riflessione”, così Escif torna sul litorale e lo fà con un nuovo e criptico pezzo.
Si intitola “Fluoruro di Calcio” e vede l’artista spagnolo dipingere questa piccola porzione di facciata nei pressi dello Stadio Comunale di Gaeta, il volto di un animale con le zanne ed i denti ben in mostra e più in basso la scritta che dà il nome all’opera.
Escif ci ha abiutato hai suoi lavori di denuncia ed irriverente riflessione, con questa ultima creazione però rispolvera la sua capacità di riuscire a far porre mille domande sull’effettivo significato di quanto dipinto, e dobbiamo dire che ci trova piuttosto spiazzati, insomma dobbiamo rifletterci.
Qui alcuni scatti, nell’attesa di vedere nuovi dipinti firmati dal Valenciano, fateci sapere la vostra sul significato da attribuire all’opera e vediamo insieme di risolvere l’enigma postoci da Escif.

Thanks to The Festival for the Pics