fbpx
GORGO

Escif – “Find the Pair Game” New Mural in Valencia

Nuovo aggiornamento per Escif, il campione Spagnolo torna al lavoro per le strade della sua Valencia dove ha da poco terminato di realizzazione una nuova iconica pittura delle sue, tornando a giocare con le percezioni e gli stimoli di chi osserva o del passante casuale.
E’ inutile nascondere come l’interprete con base a Valencia rappresenta uno dei nomi a cui più ci sentiamo legati, per la sintonia con i concetti espressi, l’intelligenza dei lavori, l’irriverenza che emerge dagli stessi, tutti elementi questi, che da sempre ne caratterizzano il percorso in strada. Ci siamo spesso confrontati con le produzioni firmate da Escif osservando come l’autore abbia saputo portare il proprio lavoro verso differenti direzioni pittoriche e tematiche. Diviso di fatto tra due distinti filone, quello che lo vede impegnarsi sui grandi spazi cittadini, con opere potenti e ridondanti oppure con interessanti lavori a carattere naturale, passando per le fenomenali pittura che raccolgono una moltitudine di personaggi al loro interno. Al tempo stesso, affrontando ed approfondendo il lavoro dell’artista, ci si rende conto come gli interventi di piccola dimensione, quelli realizzati perlopiù nella sua Valencia, hanno rappresentato e continuino a rappresentare punto fondamentale, esercizio stilistico e tematico, in grado di farsi carico al meglio di tutti gli spunti e le tematiche a cui l’interprete rivolge il proprio interesse. Sono infatti proprio i temi a caratterizzare le opere dell’autore, si tratta di un approfondimento, di una pittura votata a tracciare e dare forma e sostanza a temi importanti. Escif tocca temi a carattere Sociale, Economico e Politico, si interessa all’attualità, ponendo l’accento su argomenti spinosi e delicati. Lo fa attraverso un sistema di analogie visive sottili, fini e capaci di arrivare allo spettatore attraverso una forte dose di satira ed irriverenza.
Con “Find The Pair Game” Escif propone l’ennesimo irriverente lavoro. Come suggerisce infatti il titolo dell’intervento, l’opera si basa sulla scoperta di alcune immagini uguali, con lo stesso Spagnolo che spiega come, più rapidamente queste vengono individuate, e più il punteggio sarà altro. La tripla e lunga parete viene quindi intrisa di una serie di forme e figure differenti, con oggetti ed immagini posti in modo casuale. Si tratta quindi di un vero e proprio gioco dove, l’artista si diverte ad interagire in modo differente con lo spettatore, ironizza sulla presenza della polizia all’interno della seconda fotografia, ma sopratutto continua nel proiettare il proprio operato all’interno di progetti ed idee del tutto inedite e particolari. Vediamo se il piglio scelto per quest’opera avrà un proseguo.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo, presto infatti nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete.

Pics by The Artist

Escif – “Find the Pair Game” New Mural in Valencia

Nuovo aggiornamento per Escif, il campione Spagnolo torna al lavoro per le strade della sua Valencia dove ha da poco terminato di realizzazione una nuova iconica pittura delle sue, tornando a giocare con le percezioni e gli stimoli di chi osserva o del passante casuale.
E’ inutile nascondere come l’interprete con base a Valencia rappresenta uno dei nomi a cui più ci sentiamo legati, per la sintonia con i concetti espressi, l’intelligenza dei lavori, l’irriverenza che emerge dagli stessi, tutti elementi questi, che da sempre ne caratterizzano il percorso in strada. Ci siamo spesso confrontati con le produzioni firmate da Escif osservando come l’autore abbia saputo portare il proprio lavoro verso differenti direzioni pittoriche e tematiche. Diviso di fatto tra due distinti filone, quello che lo vede impegnarsi sui grandi spazi cittadini, con opere potenti e ridondanti oppure con interessanti lavori a carattere naturale, passando per le fenomenali pittura che raccolgono una moltitudine di personaggi al loro interno. Al tempo stesso, affrontando ed approfondendo il lavoro dell’artista, ci si rende conto come gli interventi di piccola dimensione, quelli realizzati perlopiù nella sua Valencia, hanno rappresentato e continuino a rappresentare punto fondamentale, esercizio stilistico e tematico, in grado di farsi carico al meglio di tutti gli spunti e le tematiche a cui l’interprete rivolge il proprio interesse. Sono infatti proprio i temi a caratterizzare le opere dell’autore, si tratta di un approfondimento, di una pittura votata a tracciare e dare forma e sostanza a temi importanti. Escif tocca temi a carattere Sociale, Economico e Politico, si interessa all’attualità, ponendo l’accento su argomenti spinosi e delicati. Lo fa attraverso un sistema di analogie visive sottili, fini e capaci di arrivare allo spettatore attraverso una forte dose di satira ed irriverenza.
Con “Find The Pair Game” Escif propone l’ennesimo irriverente lavoro. Come suggerisce infatti il titolo dell’intervento, l’opera si basa sulla scoperta di alcune immagini uguali, con lo stesso Spagnolo che spiega come, più rapidamente queste vengono individuate, e più il punteggio sarà altro. La tripla e lunga parete viene quindi intrisa di una serie di forme e figure differenti, con oggetti ed immagini posti in modo casuale. Si tratta quindi di un vero e proprio gioco dove, l’artista si diverte ad interagire in modo differente con lo spettatore, ironizza sulla presenza della polizia all’interno della seconda fotografia, ma sopratutto continua nel proiettare il proprio operato all’interno di progetti ed idee del tutto inedite e particolari. Vediamo se il piglio scelto per quest’opera avrà un proseguo.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo, presto infatti nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete.

Pics by The Artist