fbpx
GORGO

Il murale di Ericailcane e Bastardilla a Mantova

Ericailcane e Bastardilla hanno da poco terminato di dipingere una grande parete a Mantova per il progetto Without Frontiers Lunetta a Colori.

La rassegna, giunta alla terza edizione e curata da Simona Gavioli e Giulia Giliberti in collaborazione con l’Associazione torinese Il Cerchio e le Gocce, ha realizzato fin qui 20 differenti interventi portando nel quartiere Lunetta di Mantova alcuni dei nomi più importanti dell’arte urbana italiana ed internazionale. Without Frontiers è parte dei progetti legati a Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 e del festival Mantova Cambia promosso dal Comune di Mantova.

Per il festival Ericailcane e Bastardilla proseguono la fruttuosa collaborazione realizzando una pittura aperta a diversi significati. Se il primo raffigura un orso, l’autrice colombiana tratteggia un gigantesco alveare con le sembianze di una donna e da cui fuoriescono piccole api antropomorfe. Tutti i dettagli in galleria.

Il murale di Ericailcane e Bastardilla a Mantova

Ericailcane e Bastardilla hanno da poco terminato di dipingere una grande parete a Mantova per il progetto Without Frontiers Lunetta a Colori.

La rassegna, giunta alla terza edizione e curata da Simona Gavioli e Giulia Giliberti in collaborazione con l’Associazione torinese Il Cerchio e le Gocce, ha realizzato fin qui 20 differenti interventi portando nel quartiere Lunetta di Mantova alcuni dei nomi più importanti dell’arte urbana italiana ed internazionale. Without Frontiers è parte dei progetti legati a Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 e del festival Mantova Cambia promosso dal Comune di Mantova.

Per il festival Ericailcane e Bastardilla proseguono la fruttuosa collaborazione realizzando una pittura aperta a diversi significati. Se il primo raffigura un orso, l’autrice colombiana tratteggia un gigantesco alveare con le sembianze di una donna e da cui fuoriescono piccole api antropomorfe. Tutti i dettagli in galleria.