fbpx
GORGO

Eltono – New Mural in Chaumont, France

Ci spostiamo a Chaumont in Francia, qui nei giorni scorsi il grande Eltono ha terminato di realizzare questa nuova pittura.
Il confronto con le produzioni di Eltono passa anzitutto per la profonda interazione con l’ambiente e lo spazio di lavoro, principale leva sintattica delle sue composizioni. Se l’autore si confronta in modo viscerale e diretto con lo spazio pubblico, quest’ultimo diviene quindi ispirazione e stimolo nella costruzione delle iconiche figure. L’artista porta infatti avanti una peculiare commutazione della forma, attraverso una costante decostruzione e costruzione della stessa, proprio in funzione della superfice di lavoro.
Gli elementi proposti dall’interprete, sono caratterizzati da un aspetto geometrico, che si rifà agli alfabetici criptici ed antichi, capaci più che mai di interagire con le architettura urbane, cambiandone la percezione finale, attraverso effetti prospettici e differenti aggregazioni cromatiche.
In questa sua ultima fatica, Eltono si confronta con tutta la superfice esterna di questo grande complesso architettonico. L’autore inserisce nello spazio una serie di figure differenti, caratterizzate da una comune scala tonale, cambiandone l’aspetto e la morfologia.
Per darvi modo di apprezzare al meglio quest’ultima fatica dell’interprete, vi lasciamo ad una lunga ed esaustiva serie di scatti. È tutto dopo salto, mettevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist

Eltono – New Mural in Chaumont, France

Ci spostiamo a Chaumont in Francia, qui nei giorni scorsi il grande Eltono ha terminato di realizzare questa nuova pittura.
Il confronto con le produzioni di Eltono passa anzitutto per la profonda interazione con l’ambiente e lo spazio di lavoro, principale leva sintattica delle sue composizioni. Se l’autore si confronta in modo viscerale e diretto con lo spazio pubblico, quest’ultimo diviene quindi ispirazione e stimolo nella costruzione delle iconiche figure. L’artista porta infatti avanti una peculiare commutazione della forma, attraverso una costante decostruzione e costruzione della stessa, proprio in funzione della superfice di lavoro.
Gli elementi proposti dall’interprete, sono caratterizzati da un aspetto geometrico, che si rifà agli alfabetici criptici ed antichi, capaci più che mai di interagire con le architettura urbane, cambiandone la percezione finale, attraverso effetti prospettici e differenti aggregazioni cromatiche.
In questa sua ultima fatica, Eltono si confronta con tutta la superfice esterna di questo grande complesso architettonico. L’autore inserisce nello spazio una serie di figure differenti, caratterizzate da una comune scala tonale, cambiandone l’aspetto e la morfologia.
Per darvi modo di apprezzare al meglio quest’ultima fatica dell’interprete, vi lasciamo ad una lunga ed esaustiva serie di scatti. È tutto dopo salto, mettevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist