fbpx
GORGO

Eltono – “Modo n.º14” in Langres, France

Uno sguardo a “Modo n.º14”, la pittura realizzata dal grande Eltono a Langres in Francia, un progetto promosso da Le Chien à Plumes.
Realizzata sulla facciata esterna de “Les Lilas”, complesso di case pubbliche della cittadina Francese, l’opera ha visto ancora una volta Eltono dialogare profondamente con l’ambiente e la superficie a disposizione. Elemento portante nelle produzioni dell’interprete è infatti rappresentato dall’interazione con lo spazio di lavoro. L’autore ci si confronta in modo diretto, raccogliendo l’eredità delle peculiarità architettoniche, così come lasciandosi influenzare dal tessuto sociale del luogo. Da qui l’artista dà forma e sostanza alle sue iconiche figure astratte, volumi geometrici altamente criptici, figli di una personale decostruzione e costruzione della forma, scanditi da tonalità differenti e da giochi percettivi di varia natura in grado di cambiare la percezione finale dello spazio.
Per questo progetto Eltono si confronta con una grande superficie di lavoro. Il grande autore, lavorando attraverso una precisa scala di colori, traccia l’aspetto di forme e figure differenti e ben definite, caratterizzate da una forte tensione visiva e da un accentuato senso di movimento.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una ricca galleria di scatti ed il video recap dell’intervento. Mettetevi comodi e dateci un occhiata, presto nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’autore.

Pics by Benjamin Venck via The Artist
Video by Le Chien à Plumes

Eltono – “Modo n.º14” in Langres, France

Uno sguardo a “Modo n.º14”, la pittura realizzata dal grande Eltono a Langres in Francia, un progetto promosso da Le Chien à Plumes.
Realizzata sulla facciata esterna de “Les Lilas”, complesso di case pubbliche della cittadina Francese, l’opera ha visto ancora una volta Eltono dialogare profondamente con l’ambiente e la superficie a disposizione. Elemento portante nelle produzioni dell’interprete è infatti rappresentato dall’interazione con lo spazio di lavoro. L’autore ci si confronta in modo diretto, raccogliendo l’eredità delle peculiarità architettoniche, così come lasciandosi influenzare dal tessuto sociale del luogo. Da qui l’artista dà forma e sostanza alle sue iconiche figure astratte, volumi geometrici altamente criptici, figli di una personale decostruzione e costruzione della forma, scanditi da tonalità differenti e da giochi percettivi di varia natura in grado di cambiare la percezione finale dello spazio.
Per questo progetto Eltono si confronta con una grande superficie di lavoro. Il grande autore, lavorando attraverso una precisa scala di colori, traccia l’aspetto di forme e figure differenti e ben definite, caratterizzate da una forte tensione visiva e da un accentuato senso di movimento.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una ricca galleria di scatti ed il video recap dell’intervento. Mettetevi comodi e dateci un occhiata, presto nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’autore.

Pics by Benjamin Venck via The Artist
Video by Le Chien à Plumes