fbpx
GORGO

Elian a Girona per il Milestone Project

Il Milestone Project è un progetto multidisciplinare e un grande esperimento culturale nella città di Girona in Spagna. Dal 2012 ad oggi alcuni degli artisti più rilevanti della scena europea ed internazionale hanno avuto modo di realizzare diversi interventi per le strade della cittadina Spagnola, tra questi va ora ad aggiungersi Elian.
L’artista Argentino per la rassegna si è confrontato con un grande palazzo, dipingendo una nuova opera dal titolo “Entorno/Contorno”. Nei suoi murales Elian lavora in funzione degli elementi caratteristici ed architettonici della superfice di lavoro, interrogandosi su essi e gettando le basi di un dialogo con le sue forme astratte. Le composizioni sono quindi pensate per interagire profondamente con aspetti ambientali e strutturali con l’obbiettivo di tracciare una nuova armonia formale figlia dell’equilibrio tra architettura, pittura ed ambiente circostante.
In quest’ultima grande pittura Elian prosegue lo sviluppo della sua ricerca utilizzando le peculiarità della struttura come base per lo sviluppo dell’opera. Allo spazio è sviluppato su differenti livelli egli risponde attraverso una lunga linea rossa che fa da contorno alla composizione centrale. Quest’ultima prende posto sulla superfice vuota, nella parte sinistra del palazzo, ponendosi in netta contrapposizione con le finestre opposto e donando all’architettura del palazzo un nuovo equilibrio.

Photo Credit: The Artist

Elian a Girona per il Milestone Project

Il Milestone Project è un progetto multidisciplinare e un grande esperimento culturale nella città di Girona in Spagna. Dal 2012 ad oggi alcuni degli artisti più rilevanti della scena europea ed internazionale hanno avuto modo di realizzare diversi interventi per le strade della cittadina Spagnola, tra questi va ora ad aggiungersi Elian.
L’artista Argentino per la rassegna si è confrontato con un grande palazzo, dipingendo una nuova opera dal titolo “Entorno/Contorno”. Nei suoi murales Elian lavora in funzione degli elementi caratteristici ed architettonici della superfice di lavoro, interrogandosi su essi e gettando le basi di un dialogo con le sue forme astratte. Le composizioni sono quindi pensate per interagire profondamente con aspetti ambientali e strutturali con l’obbiettivo di tracciare una nuova armonia formale figlia dell’equilibrio tra architettura, pittura ed ambiente circostante.
In quest’ultima grande pittura Elian prosegue lo sviluppo della sua ricerca utilizzando le peculiarità della struttura come base per lo sviluppo dell’opera. Allo spazio è sviluppato su differenti livelli egli risponde attraverso una lunga linea rossa che fa da contorno alla composizione centrale. Quest’ultima prende posto sulla superfice vuota, nella parte sinistra del palazzo, ponendosi in netta contrapposizione con le finestre opposto e donando all’architettura del palazzo un nuovo equilibrio.

Photo Credit: The Artist