fbpx
GORGO

El Decertor – New Mural in Mexico City

A distanza di qualche settimana torniamo ad approfondire il lavoro di El Decertor, l’interprete Peruviano ha infatti da poco terminato di dipingere questa nuova e grande parete a Città del Messico per Indeleble project.
Riavvolgiamo un secondo il nastro, per andare ad osservare lo sviluppo apportato da El Decertor, specialmente nell’ultimo anno l’artista è riuscito a direzionare quelle che sono le sue maggiori influenze all’interno di un percorso visivo dal fortissimo impatto finale. Quello che ci ha sempre lasciato impressionati e la capacità dell’artista di sviluppare ed orchestrare attraverso i suoi interventi, una trama complessa dove configurazioni cromatiche a carattere astratto incontrano una forte influenza figurativa dove i volti in particolare rappresentano il vero core centrale delle sue produzioni. La realtà ed il fantastico si miscelano quindi all’interno di un’unica fittissima trama dove l’interprete riesce ad instillare una quantità di dettagli incredibile, giocando con le tinte, e con effetti tridimensionali, attraverso questo grande calderone di elementi pittorici El Decertor sviluppa i temi a lui più cari tentando e segnando sempre il passo ad una precisa e viscerale esigenza di comunicare ed istaurare legami visivi e tematici con la sua comunità, con la sua gente, proponendo spunti e riflessioni di carattere sociale e spingendo attraverso essi un costante e serrato dialogo.
Raccogliendo appieno gli stimoli del proprio lavoro El Decertor va quindi prendere parte al bel progetto Messicano. L’idea dell’Indelebile Project è quella di realizzare una serie di murales per creare una esperienza visiva attraverso la trasformazione dello spazio pubblico a Città del Messico.
Dal titolo “Searching Inside” l’opera, sviluppata attraverso l’iconico sistema visivo dell’autore, porta avanti una personale riflessione sul mondo attuale. Il mondo di Internet diviene il protagonista principale, dove tutto è facilmente raggiungibile, perdendo di fatto capacità di sorprenderci. Il mondo esterno è così ma al tempo stesso non riusciamo a trovare noi stessi ed il nostro posto.
Ad accompagnare le nostre parole alcune immagini ed il bel video del making of, dateci un occhiata e fateci sapere cosa ne pensate attraverso la nostra sezione commenti.

Pics by The Artist

El Decertor – New Mural in Mexico City

A distanza di qualche settimana torniamo ad approfondire il lavoro di El Decertor, l’interprete Peruviano ha infatti da poco terminato di dipingere questa nuova e grande parete a Città del Messico per Indeleble project.
Riavvolgiamo un secondo il nastro, per andare ad osservare lo sviluppo apportato da El Decertor, specialmente nell’ultimo anno l’artista è riuscito a direzionare quelle che sono le sue maggiori influenze all’interno di un percorso visivo dal fortissimo impatto finale. Quello che ci ha sempre lasciato impressionati e la capacità dell’artista di sviluppare ed orchestrare attraverso i suoi interventi, una trama complessa dove configurazioni cromatiche a carattere astratto incontrano una forte influenza figurativa dove i volti in particolare rappresentano il vero core centrale delle sue produzioni. La realtà ed il fantastico si miscelano quindi all’interno di un’unica fittissima trama dove l’interprete riesce ad instillare una quantità di dettagli incredibile, giocando con le tinte, e con effetti tridimensionali, attraverso questo grande calderone di elementi pittorici El Decertor sviluppa i temi a lui più cari tentando e segnando sempre il passo ad una precisa e viscerale esigenza di comunicare ed istaurare legami visivi e tematici con la sua comunità, con la sua gente, proponendo spunti e riflessioni di carattere sociale e spingendo attraverso essi un costante e serrato dialogo.
Raccogliendo appieno gli stimoli del proprio lavoro El Decertor va quindi prendere parte al bel progetto Messicano. L’idea dell’Indelebile Project è quella di realizzare una serie di murales per creare una esperienza visiva attraverso la trasformazione dello spazio pubblico a Città del Messico.
Dal titolo “Searching Inside” l’opera, sviluppata attraverso l’iconico sistema visivo dell’autore, porta avanti una personale riflessione sul mondo attuale. Il mondo di Internet diviene il protagonista principale, dove tutto è facilmente raggiungibile, perdendo di fatto capacità di sorprenderci. Il mondo esterno è così ma al tempo stesso non riusciamo a trovare noi stessi ed il nostro posto.
Ad accompagnare le nostre parole alcune immagini ed il bel video del making of, dateci un occhiata e fateci sapere cosa ne pensate attraverso la nostra sezione commenti.

Pics by The Artist