fbpx
GORGO

El Decertor – “Illusion”New Mural in Miraflores, Lima

Nuova incursione in strada per El Decertor, l’interprete Peruviano torna a lavoro a Miraflores, Lima dove nei giorni scorsi ha terminato di realizzare questa nuova pittura catalizzata dal consueto e particolare immaginario visivo.
Dall’inequivocabile titolo “Illusion” quest’ultima fatica dell’artista Peruviano, mette l’accento su una delle caratteristiche che così profondamente influenzano l’operato dell’interprete. L’illusione, intesa come alterazione delle percezioni della mente, ben si sposta con le particolarità pittorica di un artista che, così bene, ha saputo commutare gli impulsi realistici con le personali fascinazioni astratte. Come infatti abbiamo avuto modo di vedere diverse volte, la pittura di El Decertor si sviluppa mediante l’intersecarsi di queste due differenti dinamiche stilistiche. I fondali vengono realizzati attraverso l’impiego di toni delicati e vanno a comporre un puzzle di elementi astratti irregolari e capaci, attraverso la loro stessa fisionomia, di rievocare elementi o aspetti prettamente connessi con le tradizioni, il folklore e la cultura Peruviana. Questo particolare flusso e moto materico, accompagna la conformazioni di strutture e figure differenti ai quali viene contrapposta di contro una natura iperealistica. Dalla superfice emergono infatti volti e ritratti assolutamente vivi, veri, spiccatamente appartenenti alla gente del posto, con il quale l’artista prosegue nell’imbastire un personale dialogo. La natura di queste visi, particolarmente nelle ultime produzioni, viene commutata in favore di effetti differenti, traslitterazioni, distensioni e sovrapposizioni. L’idea è quella di sottolineare, attraverso questi effetti, il tema intrinseco dell’opera ed al tempo stesso incanalare l’intervento verso lidi maggiormente onirici.
Appare quindi innegabile come ciascuno degli interventi firmati dall’autore, porti con sé un elevatissima dose di dettagli ed elementi percettivi da cogliere ed analizzare. L’artista dissemina i propri lavori di spunti ed analogie, giocando con le emotività di chi osserva e regalandoci puntualmente opere spesse ed assolutamente coinvolgenti.
Quest’ultimo lavoro, realizzata su questa piccola parete nei pressi de La Pinta RestoArte di Lima, raccoglie quindi alla perfezioni tutte le particolarità della pittura di El Decertor. L’interprete realizza una sofisticata pittura in cui, da un quadro ritraente uno scampolo di cucina, vediamo uscire una serie di elementi differenti che vanno ad investire la figura della donna ritratta.
In attesa di rivedere l’artista all’opera su superfici di più grande dimensione, vi lasciamo ad alcuni scatti ed ai dettagli di questa sua ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist

El Decertor – “Illusion”New Mural in Miraflores, Lima

Nuova incursione in strada per El Decertor, l’interprete Peruviano torna a lavoro a Miraflores, Lima dove nei giorni scorsi ha terminato di realizzare questa nuova pittura catalizzata dal consueto e particolare immaginario visivo.
Dall’inequivocabile titolo “Illusion” quest’ultima fatica dell’artista Peruviano, mette l’accento su una delle caratteristiche che così profondamente influenzano l’operato dell’interprete. L’illusione, intesa come alterazione delle percezioni della mente, ben si sposta con le particolarità pittorica di un artista che, così bene, ha saputo commutare gli impulsi realistici con le personali fascinazioni astratte. Come infatti abbiamo avuto modo di vedere diverse volte, la pittura di El Decertor si sviluppa mediante l’intersecarsi di queste due differenti dinamiche stilistiche. I fondali vengono realizzati attraverso l’impiego di toni delicati e vanno a comporre un puzzle di elementi astratti irregolari e capaci, attraverso la loro stessa fisionomia, di rievocare elementi o aspetti prettamente connessi con le tradizioni, il folklore e la cultura Peruviana. Questo particolare flusso e moto materico, accompagna la conformazioni di strutture e figure differenti ai quali viene contrapposta di contro una natura iperealistica. Dalla superfice emergono infatti volti e ritratti assolutamente vivi, veri, spiccatamente appartenenti alla gente del posto, con il quale l’artista prosegue nell’imbastire un personale dialogo. La natura di queste visi, particolarmente nelle ultime produzioni, viene commutata in favore di effetti differenti, traslitterazioni, distensioni e sovrapposizioni. L’idea è quella di sottolineare, attraverso questi effetti, il tema intrinseco dell’opera ed al tempo stesso incanalare l’intervento verso lidi maggiormente onirici.
Appare quindi innegabile come ciascuno degli interventi firmati dall’autore, porti con sé un elevatissima dose di dettagli ed elementi percettivi da cogliere ed analizzare. L’artista dissemina i propri lavori di spunti ed analogie, giocando con le emotività di chi osserva e regalandoci puntualmente opere spesse ed assolutamente coinvolgenti.
Quest’ultimo lavoro, realizzata su questa piccola parete nei pressi de La Pinta RestoArte di Lima, raccoglie quindi alla perfezioni tutte le particolarità della pittura di El Decertor. L’interprete realizza una sofisticata pittura in cui, da un quadro ritraente uno scampolo di cucina, vediamo uscire una serie di elementi differenti che vanno ad investire la figura della donna ritratta.
In attesa di rivedere l’artista all’opera su superfici di più grande dimensione, vi lasciamo ad alcuni scatti ed ai dettagli di questa sua ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist