fbpx
GORGO

Ekta – A Series of New Murals

Con una ricca serie di pitture realizzate negli ultimi mesi, a distanza di tempo, torniamo nuovamente ad approfondire il lavoro di Ekta.
C’è qualcosa di estremamente mutabile nelle produzioni di Ekta, un moto pittorico costantemente in movimento, variabile nella sua forma e nell’aspetto, eppure costantemente legato all’idea artistica dell’autore. Nel confrontarci con le produzioni dell’artista Svedese è importante sottolineare come il processo rappresenti la principale leve estetica. L’idea dell’interprete è infatti quella di portare avanti un percorso artistico basato sull’idea di spontaneo, di viscerale, una pittura automatica capace di variare costantemente l’aspetto e la forma degli elementi rappresentati.
Con un approccio che si è nel corso del tempo riavvicinato al writing, l’artista lavora a stretto contatto con lo spazio e la superfice di lavoro, senza distogliere l’attenzione da essa, sviluppando elementi grezzi e crudi, con l’intento di proporre un costante equilibrio visivo e pittorico tra le forme raffigurate, così come nell’insieme delle stesse. In egual modo, gli stimoli esterni, legati all’ambiente di lavoro, si intersecano con le percezioni personali, influenzando in questo modo l’aspetto delle pitture.
In questa ricca infornata di interventi, è interessante notare come Ekta proponga costanti variazioni significative al proprio operato. Troviamo lavoro essenziali, altri maggiormente carichi di elementi, passando per le composizioni con figure di dimensione minore e maggiore, per un approccio certamente eterogeneo.
Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli dei lavori realizzati, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist

Ekta – A Series of New Murals

Con una ricca serie di pitture realizzate negli ultimi mesi, a distanza di tempo, torniamo nuovamente ad approfondire il lavoro di Ekta.
C’è qualcosa di estremamente mutabile nelle produzioni di Ekta, un moto pittorico costantemente in movimento, variabile nella sua forma e nell’aspetto, eppure costantemente legato all’idea artistica dell’autore. Nel confrontarci con le produzioni dell’artista Svedese è importante sottolineare come il processo rappresenti la principale leve estetica. L’idea dell’interprete è infatti quella di portare avanti un percorso artistico basato sull’idea di spontaneo, di viscerale, una pittura automatica capace di variare costantemente l’aspetto e la forma degli elementi rappresentati.
Con un approccio che si è nel corso del tempo riavvicinato al writing, l’artista lavora a stretto contatto con lo spazio e la superfice di lavoro, senza distogliere l’attenzione da essa, sviluppando elementi grezzi e crudi, con l’intento di proporre un costante equilibrio visivo e pittorico tra le forme raffigurate, così come nell’insieme delle stesse. In egual modo, gli stimoli esterni, legati all’ambiente di lavoro, si intersecano con le percezioni personali, influenzando in questo modo l’aspetto delle pitture.
In questa ricca infornata di interventi, è interessante notare come Ekta proponga costanti variazioni significative al proprio operato. Troviamo lavoro essenziali, altri maggiormente carichi di elementi, passando per le composizioni con figure di dimensione minore e maggiore, per un approccio certamente eterogeneo.
Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli dei lavori realizzati, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Pics by The Artist