GORGO

Insert Disc 2: La mostra di Ed Bats da Parlour Projects

A distanza di un anno da “Bauza IslandEd Bats torna ad esporre negli spazi del Parlour Project di Hastings in Nuova Zelanda con una nuova personale.
Aperta lo scorso 20 Gennaio ed ideale proseguo di quanto mostrato nel precedente corpo di lavoro, “Insert Disc 2” presenta una nuova serie di opere astratte del giovane neozelandese. Lo show è il risultato dello studio dell’artista sulla manipolazione di forma e colore.
Con questa nuova mostra Ed Bats sottolinea la propria ossessione per la combinazione di elementi differenti. Nei dipinti, attraverso la teoria dei colori, nelle installazioni e nelle sculture, mettendo in relazione oggetti differenti. Egli sottolinea come tutto ciò che incontra durante la sua giornata, dagli elementi su muro come i buff dei graffiti passando per oggetti e materiali differenti trovati in strada, eserciti una profonda influenza sulla sua intera produzione. L’autore vede le sue opere come una personale risposta agli stimoli visivi in cui si imbatte giorno dopo giorno.

Parlour Projects
306 Eastbourne St East Hastings 4122
Hawke’s Bay, New Zealand

Photo Credit: Parlour Project

Insert Disc 2: La mostra di Ed Bats da Parlour Projects

A distanza di un anno da “Bauza IslandEd Bats torna ad esporre negli spazi del Parlour Project di Hastings in Nuova Zelanda con una nuova personale.
Aperta lo scorso 20 Gennaio ed ideale proseguo di quanto mostrato nel precedente corpo di lavoro, “Insert Disc 2” presenta una nuova serie di opere astratte del giovane neozelandese. Lo show è il risultato dello studio dell’artista sulla manipolazione di forma e colore.
Con questa nuova mostra Ed Bats sottolinea la propria ossessione per la combinazione di elementi differenti. Nei dipinti, attraverso la teoria dei colori, nelle installazioni e nelle sculture, mettendo in relazione oggetti differenti. Egli sottolinea come tutto ciò che incontra durante la sua giornata, dagli elementi su muro come i buff dei graffiti passando per oggetti e materiali differenti trovati in strada, eserciti una profonda influenza sulla sua intera produzione. L’autore vede le sue opere come una personale risposta agli stimoli visivi in cui si imbatte giorno dopo giorno.

Parlour Projects
306 Eastbourne St East Hastings 4122
Hawke’s Bay, New Zealand

Photo Credit: Parlour Project