fbpx
GORGO

Dynamic Phenomena: Felipe Pantone da Galerie Magda Danysz

La Galerie Magda Danysz di Parigi ospita in questi giorni “Dynamic Phenomena” una nuova mostra personale di Felipe Pantone.

Uno degli aspetti rilevanti delle produzioni di Felipe Pantone risiede nella riflessione dell’artista sull’era attuale e la sua propensione a porre le nuove tecnologie al centro della vita quotidiana rendendoci dipendenti da una sovrabbondanza di immagini e informazioni. Attraverso la propria ricerca l’artista rende reale la grande mole di dati a cui ogni giorno siamo sottoposti, rispecchiando lo spazio digitale all’interno di un contesto reale e riflettendo sulla velocità, sul movimento, sul tempo così come sulla saturazione, alienazione e distruzione che caratterizzano questi tempi.
Nelle sue ultime esposizioni Felipe Pantone sta sempre più sperimentando nuovi sistemi di interazione con lo spettatore servendosi di nuove tecnologie (come per la mostra da Kolly Gallery) e nuovi metodi di stampa con i quale porre in relazione pittura, scultura e installazione attraverso la personale sensibilità per l’arte cinetica e il peculiare immaginario digitale. L’idea è quella di gettare le basi per un dialogo a 360^ con lo spettatore che diviene in questo modo parte attiva dell’allestimento attraverso opere dinamiche che cambiano forma e colore in base al movimento.

In “Dynamic Phenomena” l’artista ha presentato alcuni dipinti e sculture dinamiche realizzate negli ultimi tempi in aggiunta ad una serie di opere prodotte con la stampa UV. Quest’ultima rappresenta la grande protagonista di questa mostra ed è una particolare tecnica di stampa a raggi ultravioletti che si basa sul fatto che i raggi UV asciugano instantemente l’inchiostro stampato permettendo una resa più pulita, colori migliori e maggiormente realistici. Pantone per realizzare questa serie ha lavorato in modo interattivo, controllando, verificando e osservando gradualmente lo sviluppo delle opere attraverso ben 51 passaggi di stampa. La mostra sarà visibile fino al prossimo 12 Maggio 2018.

Galerie Magda Danysz
78 Rue Amelot
75011 Paris

Photo Credit: The Artist

Dynamic Phenomena: Felipe Pantone da Galerie Magda Danysz

La Galerie Magda Danysz di Parigi ospita in questi giorni “Dynamic Phenomena” una nuova mostra personale di Felipe Pantone.

Uno degli aspetti rilevanti delle produzioni di Felipe Pantone risiede nella riflessione dell’artista sull’era attuale e la sua propensione a porre le nuove tecnologie al centro della vita quotidiana rendendoci dipendenti da una sovrabbondanza di immagini e informazioni. Attraverso la propria ricerca l’artista rende reale la grande mole di dati a cui ogni giorno siamo sottoposti, rispecchiando lo spazio digitale all’interno di un contesto reale e riflettendo sulla velocità, sul movimento, sul tempo così come sulla saturazione, alienazione e distruzione che caratterizzano questi tempi.
Nelle sue ultime esposizioni Felipe Pantone sta sempre più sperimentando nuovi sistemi di interazione con lo spettatore servendosi di nuove tecnologie (come per la mostra da Kolly Gallery) e nuovi metodi di stampa con i quale porre in relazione pittura, scultura e installazione attraverso la personale sensibilità per l’arte cinetica e il peculiare immaginario digitale. L’idea è quella di gettare le basi per un dialogo a 360^ con lo spettatore che diviene in questo modo parte attiva dell’allestimento attraverso opere dinamiche che cambiano forma e colore in base al movimento.

In “Dynamic Phenomena” l’artista ha presentato alcuni dipinti e sculture dinamiche realizzate negli ultimi tempi in aggiunta ad una serie di opere prodotte con la stampa UV. Quest’ultima rappresenta la grande protagonista di questa mostra ed è una particolare tecnica di stampa a raggi ultravioletti che si basa sul fatto che i raggi UV asciugano instantemente l’inchiostro stampato permettendo una resa più pulita, colori migliori e maggiormente realistici. Pantone per realizzare questa serie ha lavorato in modo interattivo, controllando, verificando e osservando gradualmente lo sviluppo delle opere attraverso ben 51 passaggi di stampa. La mostra sarà visibile fino al prossimo 12 Maggio 2018.

Galerie Magda Danysz
78 Rue Amelot
75011 Paris

Photo Credit: The Artist