fbpx
GORGO

Duncan Passmore – New Murals in London, UK

Sempre più assuefatti da quegli artisti che esprimono la loro visione attraverso un tratto istintivo, energico ed in profonda connessione con la personale esperienza di vita, Duncan Passmore raccoglie in eredità tutte queste fondamentali componenti rilasciando nelle proprie produzioni un intrinseca energia visiva. Lo studio delle forme attraverso una concezione prettamente astratta si sviluppa in lavoro densi e ricchi di spunti visivi, le forti pennellate si ripetono più volte aprendo la vista a scorci mozzafiato ad interagire con il lavoro sottoponendo la propria immaginazione finalmente ad un po’ di sano lavoro, ed è forse questa l’arma in più dell’interprete.
Con base a Berlino Duncan Passmore affronta gli spazi con una forte componente espressionista bagnata però da una connotazione prettamente astratta, una visione particolare quindi che vede l’interprete tedesco lavorare quasi esclusivamente in edifici abbandonati e cadenti, tra pareti scrostate ed ingiallite a cui dedica la propria visione interagendo con le muffe con le crepe ed andando definitivamente a fondersi con l’ambiente circostante attraverso opere assolutamente esaltanti dal punti di vista emotivo. Risulta evidente come il lavoro portato avanti dall’artista sia il giusto frutto tra un forte background in strada e la conseguente e ferma intenzione di approfondire un aspetto visivo maggiormente più caotico, impulsivo ed istintivo, fino a far emergere un senso celato che dia, e riveli attraverso i lavori, una organizzazione recondita ed un intensa riflessione sul personale approcciarsi su parete. L’imprevedibilità quindi rappresenta una delle peculiarità del lavoro dell’artista, si ha così l’impressione di osservare elaborati sempre nuovi, influenzati dagli stati d’animo e dai pensieri di quel momento, si formano così rapide e morbide, dense di movimento le forme proposte.
Date un occhiata alle immagini siamo certi che i lavori sapranno colpirvi, qui le ultime due opere realizzate a Londra di cui la seconda in compagnia di Silas, check this out!

Pics by The Artist

Duncan Passmore – New Murals in London, UK

Sempre più assuefatti da quegli artisti che esprimono la loro visione attraverso un tratto istintivo, energico ed in profonda connessione con la personale esperienza di vita, Duncan Passmore raccoglie in eredità tutte queste fondamentali componenti rilasciando nelle proprie produzioni un intrinseca energia visiva. Lo studio delle forme attraverso una concezione prettamente astratta si sviluppa in lavoro densi e ricchi di spunti visivi, le forti pennellate si ripetono più volte aprendo la vista a scorci mozzafiato ad interagire con il lavoro sottoponendo la propria immaginazione finalmente ad un po’ di sano lavoro, ed è forse questa l’arma in più dell’interprete.
Con base a Berlino Duncan Passmore affronta gli spazi con una forte componente espressionista bagnata però da una connotazione prettamente astratta, una visione particolare quindi che vede l’interprete tedesco lavorare quasi esclusivamente in edifici abbandonati e cadenti, tra pareti scrostate ed ingiallite a cui dedica la propria visione interagendo con le muffe con le crepe ed andando definitivamente a fondersi con l’ambiente circostante attraverso opere assolutamente esaltanti dal punti di vista emotivo. Risulta evidente come il lavoro portato avanti dall’artista sia il giusto frutto tra un forte background in strada e la conseguente e ferma intenzione di approfondire un aspetto visivo maggiormente più caotico, impulsivo ed istintivo, fino a far emergere un senso celato che dia, e riveli attraverso i lavori, una organizzazione recondita ed un intensa riflessione sul personale approcciarsi su parete. L’imprevedibilità quindi rappresenta una delle peculiarità del lavoro dell’artista, si ha così l’impressione di osservare elaborati sempre nuovi, influenzati dagli stati d’animo e dai pensieri di quel momento, si formano così rapide e morbide, dense di movimento le forme proposte.
Date un occhiata alle immagini siamo certi che i lavori sapranno colpirvi, qui le ultime due opere realizzate a Londra di cui la seconda in compagnia di Silas, check this out!

Pics by The Artist