GORGO

Diego Miedo x Arp x Zolta – New Mural in Naples

Andiamo a dare un occhiata all’ultimo bel lavoro realizzato da Diego Miedo, Zolta ed Arp sulla facciata dell’ex Opg, vecchia struttura abbandonata che un tempo ospitava l’ex ospedale psichiatrico giudiziario a Napoli.

Occupata da un gruppo di persone, impegnate nella realizzazione di concerti, proiezioni, mostre e visite guidate, il tutto attraverso un forte coinvolgimento della gente del quartiere, la struttura cambia così completamente volto attraverso un lunghissimo intervento che va a svilupparsi su parte di tutta la parete esterna.

E’ sicuramente interessante notare come ciascuno degli autori vada ad inserire il proprio e personale approccio stilistico dando vita ad una serie di bizzarri e particolari personaggi concatenati tra loro. Con uno stile grafico particolare, che si rifà al mondo dei comics, all’illustrazione ed ad una personale rielaborazione dell’essere umano, Diego Miedo, Zolta ed Arp lasciano così la loro particolare firma con un nuovo intervento irriverente e dalle mille chiavi di lettura.

Ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artists for The Pics

Diego Miedo x Arp x Zolta – New Mural in Naples

Andiamo a dare un occhiata all’ultimo bel lavoro realizzato da Diego Miedo, Zolta ed Arp sulla facciata dell’ex Opg, vecchia struttura abbandonata che un tempo ospitava l’ex ospedale psichiatrico giudiziario a Napoli.

Occupata da un gruppo di persone, impegnate nella realizzazione di concerti, proiezioni, mostre e visite guidate, il tutto attraverso un forte coinvolgimento della gente del quartiere, la struttura cambia così completamente volto attraverso un lunghissimo intervento che va a svilupparsi su parte di tutta la parete esterna.

E’ sicuramente interessante notare come ciascuno degli autori vada ad inserire il proprio e personale approccio stilistico dando vita ad una serie di bizzarri e particolari personaggi concatenati tra loro. Con uno stile grafico particolare, che si rifà al mondo dei comics, all’illustrazione ed ad una personale rielaborazione dell’essere umano, Diego Miedo, Zolta ed Arp lasciano così la loro particolare firma con un nuovo intervento irriverente e dalle mille chiavi di lettura.

Ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artists for The Pics