fbpx
GORGO

DesOrdes Creativas – New Murals by Nas! & Del and TAYONE

DesOrdes Creativas è il festival che senza dubbio ci ha più colpito, sia per gli artisti presenti sia perché gli stessi hanno proposto dei pezzi epici. La rassegna continua comunque il suo cammino regalandoci ancora una volta grandi emozioni e continuando a proporre opere di primissimo livello.
Dopo aver ammirato gli splendidi lavori di BLU ed Ericailcane (qui) e lo stupefacente lavoro di Liqen (qui) diamo adesso uno sguardo a quelli da poco conclusi di Nas! & Del e TAYONE.
Il duo spagnolo composto da Nas! & Del si è dato parecchio da fare proponendo un opera mozzafiato tutta da leggere nelle con le sue variegate sfaccettature e riferimenti. Ancora una volta l’argomento sembra essere la crisi sociale ed economica spagnola, simboleggiata qui con la passa di spazzatura, e l’incapacità dello stato di porvi rimedio, il gigantesco insetto, a discapito dei cittadini, i piccoli uomini che dipingono il gigantesco essere.
L’opera di TAYONE si discosta invece dal tema principale della rassegna andando a stuzzicare lo spettatore proponendo una semplice domanda, cosa accadrebbe se non essendoci più muri e tele da dipingere fossimo costretti a lavorare sopra la natura? Anche questo lavoro presenta una quantità incredibile di dettagli, colori vivaci e l’immancabile stile ironico dell’artista.
Dopo il salto le immagini delle due opere nel dettaglio, stay tuned per altri aggiornamenti da Ordes.

Pics by The Festival

DesOrdes Creativas – New Murals by Nas! & Del and TAYONE

DesOrdes Creativas è il festival che senza dubbio ci ha più colpito, sia per gli artisti presenti sia perché gli stessi hanno proposto dei pezzi epici. La rassegna continua comunque il suo cammino regalandoci ancora una volta grandi emozioni e continuando a proporre opere di primissimo livello.
Dopo aver ammirato gli splendidi lavori di BLU ed Ericailcane (qui) e lo stupefacente lavoro di Liqen (qui) diamo adesso uno sguardo a quelli da poco conclusi di Nas! & Del e TAYONE.
Il duo spagnolo composto da Nas! & Del si è dato parecchio da fare proponendo un opera mozzafiato tutta da leggere nelle con le sue variegate sfaccettature e riferimenti. Ancora una volta l’argomento sembra essere la crisi sociale ed economica spagnola, simboleggiata qui con la passa di spazzatura, e l’incapacità dello stato di porvi rimedio, il gigantesco insetto, a discapito dei cittadini, i piccoli uomini che dipingono il gigantesco essere.
L’opera di TAYONE si discosta invece dal tema principale della rassegna andando a stuzzicare lo spettatore proponendo una semplice domanda, cosa accadrebbe se non essendoci più muri e tele da dipingere fossimo costretti a lavorare sopra la natura? Anche questo lavoro presenta una quantità incredibile di dettagli, colori vivaci e l’immancabile stile ironico dell’artista.
Dopo il salto le immagini delle due opere nel dettaglio, stay tuned per altri aggiornamenti da Ordes.

Pics by The Festival