fbpx
GORGO

Dem – New Mural at ICONE5.9 Street Art Event

Quello che rappresenta ICONE5.9 per le zone colpite dal sisma non è qualcosa di facilmente spiegabile, il forte calderone emotivo che ha accompagnato i giorni di angoscia e paura, il susseguirsi di incertezze e problematiche successive ad alimentarne i vortici emotivi, in tutto questo climax sfaccettato e profondo la rassegna ha cercato una spinta, un impronta visiva forte e che potesse anche solo per un istante distogliere l’attenzione da tutto, l’ha fatto chiedendo l’intervento di artisti tra i migliori al mondo, tra cui molti italiani, offrendo loro spazi e ampie possibilità di creazione e sperimentazione.
Dem irrompe con forza all’interno della rassegna, l’artista più legato alla natura nella sua forma più mistica e oscura, poggia il suo immaginario su una delle facciate a disposizione, scatena le proprie visioni elaborando una delle sue scene dal forte senso onirico ed una delle parete più belle viste fin qui.
Dem vuole raccontarci la sua visione della creazione, tra astri, cosmi e grandi vortici di colore, sulla sinistra fà sorgere quella che è una figura mistica, ricca di dettagli ed incisioni arcaiche nei propri stessi tessuti, sul volto d’universo si muove l’aureola e dal suo interno si muove una grande forma che letteralmente rigetta un altra figura, quella di una donna, maestosa si erge tra le stelle e l’oscurità in un ideale ciclo dove si ha l’impressione di assistere ad un passaggio di consegne tra “madonne”, ed è bellissimo.

Thanks to The Artist for The Pics

Dem – New Mural at ICONE5.9 Street Art Event

Quello che rappresenta ICONE5.9 per le zone colpite dal sisma non è qualcosa di facilmente spiegabile, il forte calderone emotivo che ha accompagnato i giorni di angoscia e paura, il susseguirsi di incertezze e problematiche successive ad alimentarne i vortici emotivi, in tutto questo climax sfaccettato e profondo la rassegna ha cercato una spinta, un impronta visiva forte e che potesse anche solo per un istante distogliere l’attenzione da tutto, l’ha fatto chiedendo l’intervento di artisti tra i migliori al mondo, tra cui molti italiani, offrendo loro spazi e ampie possibilità di creazione e sperimentazione.
Dem irrompe con forza all’interno della rassegna, l’artista più legato alla natura nella sua forma più mistica e oscura, poggia il suo immaginario su una delle facciate a disposizione, scatena le proprie visioni elaborando una delle sue scene dal forte senso onirico ed una delle parete più belle viste fin qui.
Dem vuole raccontarci la sua visione della creazione, tra astri, cosmi e grandi vortici di colore, sulla sinistra fà sorgere quella che è una figura mistica, ricca di dettagli ed incisioni arcaiche nei propri stessi tessuti, sul volto d’universo si muove l’aureola e dal suo interno si muove una grande forma che letteralmente rigetta un altra figura, quella di una donna, maestosa si erge tra le stelle e l’oscurità in un ideale ciclo dove si ha l’impressione di assistere ad un passaggio di consegne tra “madonne”, ed è bellissimo.

Thanks to The Artist for The Pics