fbpx
GORGO

David de la Mano – New Piece in La Blanqueada, Montevideo

L’ultimo intervento realizzato da David De La Mano su un pannello pubblicitario abbandonato a La Blanqueada, quartiere di Montevideo.
Elemento portante dell’immaginario di David De La Mano sono indiscutibilmente i suoi personaggi. L’artista lavorando unicamente attraverso il bianco ed il nero, sebbene non siano mancate in passato sperimentazioni con colori e tonalità differenti, traccia l’aspetto e la forma dei suoi iconici characters. Attraverso questi David De La Mano si confronta e riflette sulle differenti sfaccettature dell’essere umano, sulla sua condizione, dando forma in questo modo ad una personale poetica visiva. I personaggi dell’interprete risultano in costante movimento, in gruppo si spostano all’interno nello spazio di lavoro, accumulandosi, accartocciandosi, facendosi carico di conflitti, fragilità, ambizioni, paure, vizi e speranze. L’autore ne traccia l’aspetto sviluppando delle vere e proprie entità, all’interno delle quali vediamo emergere volti e figure sinistre, in netta contrapposizione con le silhouette antropomorfe.
Quest’ultima pittura ha visto David De La Mano confrontarsi con lo spazio di una piccola billboards. Al lavoro su una superfice inedita, l’interprete realizzata una nuova composizione caratterizzata da una forte sovrapposizione di livelli differenti, che segnano lo spazio attraverso vere e propri interruzioni.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’interprete, vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di questa sua ultima fatica, dateci un occhiata e tornate a trovarci.

Thanks to The Artist for The Pics

David de la Mano – New Piece in La Blanqueada, Montevideo

L’ultimo intervento realizzato da David De La Mano su un pannello pubblicitario abbandonato a La Blanqueada, quartiere di Montevideo.
Elemento portante dell’immaginario di David De La Mano sono indiscutibilmente i suoi personaggi. L’artista lavorando unicamente attraverso il bianco ed il nero, sebbene non siano mancate in passato sperimentazioni con colori e tonalità differenti, traccia l’aspetto e la forma dei suoi iconici characters. Attraverso questi David De La Mano si confronta e riflette sulle differenti sfaccettature dell’essere umano, sulla sua condizione, dando forma in questo modo ad una personale poetica visiva. I personaggi dell’interprete risultano in costante movimento, in gruppo si spostano all’interno nello spazio di lavoro, accumulandosi, accartocciandosi, facendosi carico di conflitti, fragilità, ambizioni, paure, vizi e speranze. L’autore ne traccia l’aspetto sviluppando delle vere e proprie entità, all’interno delle quali vediamo emergere volti e figure sinistre, in netta contrapposizione con le silhouette antropomorfe.
Quest’ultima pittura ha visto David De La Mano confrontarsi con lo spazio di una piccola billboards. Al lavoro su una superfice inedita, l’interprete realizzata una nuova composizione caratterizzata da una forte sovrapposizione di livelli differenti, che segnano lo spazio attraverso vere e propri interruzioni.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’interprete, vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di questa sua ultima fatica, dateci un occhiata e tornate a trovarci.

Thanks to The Artist for The Pics