fbpx
GORGO

David De La Mano – New Murals in in Montevideo

Ci spostiamo a Montevideo in Uruguay per dare uno sguardo all’ultimo doppio intervento realizzato da David De La Mano all’interno di un vecchia fabbrica abbandonata.
Al centro della ricerca di David De La Mano troviamo la figura dell’uomo, ma non si tratta di una rappresentazione in senso lato quanto piuttosto di uno studio dell’artista sui diversi aspetti tipicamente emotivi e viscerali. In particolare l’autore riflette su tutte quelle differenti sfaccettature e fragilità che caratterizzano l’essere umano.
Quella che emerge è una lettura cosciente e profonda che sa di critica, le figure che compongono le trame dell’artista risultano lente e goffe, si muovono in massa verso un unica direzione. All’interno troviamo personaggi bizzarri ed ambigui, veri e propri demoni che vanno a suggerire la parte peggiore dell’uomo moderno.
“Falling in the fight”, questo il titolo dell’intervento, è stato dipinto in occasione di un evento organizzato da Sinergia Design all’interno di un vecchia fabbrica abbandonata. David De la Mano dipinge due differenti parenti lavorando attraverso la consueta contrapposizione tra bianco e nero.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’interprete vi lasciamo ad alcuni scatti con tutti i dettagli di quest’ultimo doppio intervento, scrollate giù e dateci un occhiata.

Thanks to The Artist for The Pics

David De La Mano – New Murals in in Montevideo

Ci spostiamo a Montevideo in Uruguay per dare uno sguardo all’ultimo doppio intervento realizzato da David De La Mano all’interno di un vecchia fabbrica abbandonata.
Al centro della ricerca di David De La Mano troviamo la figura dell’uomo, ma non si tratta di una rappresentazione in senso lato quanto piuttosto di uno studio dell’artista sui diversi aspetti tipicamente emotivi e viscerali. In particolare l’autore riflette su tutte quelle differenti sfaccettature e fragilità che caratterizzano l’essere umano.
Quella che emerge è una lettura cosciente e profonda che sa di critica, le figure che compongono le trame dell’artista risultano lente e goffe, si muovono in massa verso un unica direzione. All’interno troviamo personaggi bizzarri ed ambigui, veri e propri demoni che vanno a suggerire la parte peggiore dell’uomo moderno.
“Falling in the fight”, questo il titolo dell’intervento, è stato dipinto in occasione di un evento organizzato da Sinergia Design all’interno di un vecchia fabbrica abbandonata. David De la Mano dipinge due differenti parenti lavorando attraverso la consueta contrapposizione tra bianco e nero.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’interprete vi lasciamo ad alcuni scatti con tutti i dettagli di quest’ultimo doppio intervento, scrollate giù e dateci un occhiata.

Thanks to The Artist for The Pics