fbpx
GORGO

David De La Mano – New Mural in Montevideo

Ci spostiamo a Montevideo in Uruguay per dare un occhiata all’ultima pittura realizzata nei giorni scorsi da David de La Mano.
Intitolata “The Falls” l’opera ha visto l’artista confrontarsi con questa piccola porzione di parete dove l’autore ha sviluppato il consueto canovaccio tematico e visivo caratterizzato dalla presenza degli iconici personaggi.
Osservando le produzioni di David De La Mano ci siamo spesso confrontati nella personale ed evocativa riflessione che l’autore porta avanti all’interno delle sue produzioni. Le opere dell’interprete si muovono attraverso un equilibrio anzitutto cromatico, con il bianco ed il nero a sviluppare corpo ed anima. Ad affiancare questa prerogativa tonale troviamo un corpo di lavoro incentrato sulla figura dell’uomo.
L’uomo viene raffigurato attraverso piccoli personaggi capaci di raccontarne le debolezze, tratteggiarne gli aspetti più cupi e sinistri, sottolineando infine il lato debole e fragile della figura umana e proponendone una personale rappresentazione. Attraverso i suoi iconici personaggi David De La Mano si confronta e riflette sulle differenti sfaccettature dell’essere umano, sulle sue difficoltà, conflitti, fragilità, ambizioni, paure, vizi e speranze.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima pittura dell’artista. Mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics

David De La Mano – New Mural in Montevideo

Ci spostiamo a Montevideo in Uruguay per dare un occhiata all’ultima pittura realizzata nei giorni scorsi da David de La Mano.
Intitolata “The Falls” l’opera ha visto l’artista confrontarsi con questa piccola porzione di parete dove l’autore ha sviluppato il consueto canovaccio tematico e visivo caratterizzato dalla presenza degli iconici personaggi.
Osservando le produzioni di David De La Mano ci siamo spesso confrontati nella personale ed evocativa riflessione che l’autore porta avanti all’interno delle sue produzioni. Le opere dell’interprete si muovono attraverso un equilibrio anzitutto cromatico, con il bianco ed il nero a sviluppare corpo ed anima. Ad affiancare questa prerogativa tonale troviamo un corpo di lavoro incentrato sulla figura dell’uomo.
L’uomo viene raffigurato attraverso piccoli personaggi capaci di raccontarne le debolezze, tratteggiarne gli aspetti più cupi e sinistri, sottolineando infine il lato debole e fragile della figura umana e proponendone una personale rappresentazione. Attraverso i suoi iconici personaggi David De La Mano si confronta e riflette sulle differenti sfaccettature dell’essere umano, sulle sue difficoltà, conflitti, fragilità, ambizioni, paure, vizi e speranze.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima pittura dell’artista. Mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics