fbpx
GORGO

Daniel Muñoz SAN – “Touché” New Show at Atelier Bletterie

Con piacere andiamo a dare uno sguardo approfondito a “Touché” ultima fatica del grande Daniel Muñoz SAN che ha da poco preso vita all’interno degli spazi dell’ Atelier Bletterie di La Rochelle in Francia completamente invaso dal particolare filtro tematico e dall’eccellente tratto dell’artista Spagnolo.
Ricorderete lo sgomento per l’eccellente intervento realizzato in occasione dell’ultima edizione de Le 4eme Mur Festival, nell’anno che ci siamo lasciati alle spalle ci siamo spesso ritrovati a parlare dell’operato del grande interprete Spagnolo completamente sbalorditi dalla qualità del dettaglio e dal preciso e particolarissimo immaginario che accompagna le sue produzioni, questo show quindi apre nel migliore dei modi l’anno dell’artista proponendo uno spaccato di quelli che sono le sue visioni ed i suoi particolarissimi lavori.
Il lavoro di Daniel Muñoz SAN poggia le sue basi su una precisa scelta figurativa, l’abilità grafica dell’artista gli permette di esplorare ambiti e tematiche diverse con una cura ed una precisione incredibili, quello che però lascia assolutamente coinvolti e l’abilità dell’interprete di proporre, attraverso un linguaggio preciso e netto, una personale visione degli eventi quotidiani, della vita, trattando argomenti ed aneddoti differenti il tutto all’interno di un unico percorso visivo. Peculiarità delle opere di SAN è infatti quella di esercitare al loro interno una moltitudine di chiavi di lettura differenti, tra simboli e codici differenti, tra uomini bizzarri ed architetture perfettamente riprodotte, in una sorta di confusione interpretativa che va a stimolare la riflessione di chi osserva le sue opere che si ritrova a vagare alla ricerca di elementi ed indizi differenti per riuscire a sviluppare una personale motivazione a ciò che sta guardando. Lascia quindi in totale balia delle emozioni, la razionalità non può essere d’aiuto, subentrano infatti sensazioni e stimoli alimentati dalla sua stessa pittura e con esse si sviluppano spunti e pensieri differenti in una danza di percezioni diverse e miscelate in un’unica mistura emotiva.
Con quest’ultima sua ultima fatica l’artista porta in dote una serie di disegni ed opere di diverse dimensioni che raccolgono appieno tutta l’eredità tematica e stilistica di uno dei più grandi artisti a livello internazionale, dandoci modi di addentrarci con maggiore enfasi all’interno del suo fittissimo immaginario, tra gli scorci cittadini e tra i particolarissimi characters che li abitano.
Vi lasciamo ad una serie di scatti che ci mostrano da vicino tutto l’allestimento proposto dal grande artista, dateci un occhiata per carpirne appieno tutto lo stile e se vi trovate in zona vi ricordiamo che sarà possibile visitare lo show fino al prossimo 28 di Febbraio, fateci un pensierino siamo convinti infatti che ne valga davvero la pena, enjoy it.

The Atelier Bletterie
11ter rue Bletterie
17000 La Rochelle

Thanks to Winterlong Galerie for The Pics

Daniel Muñoz SAN – “Touché” New Show at Atelier Bletterie

Con piacere andiamo a dare uno sguardo approfondito a “Touché” ultima fatica del grande Daniel Muñoz SAN che ha da poco preso vita all’interno degli spazi dell’ Atelier Bletterie di La Rochelle in Francia completamente invaso dal particolare filtro tematico e dall’eccellente tratto dell’artista Spagnolo.
Ricorderete lo sgomento per l’eccellente intervento realizzato in occasione dell’ultima edizione de Le 4eme Mur Festival, nell’anno che ci siamo lasciati alle spalle ci siamo spesso ritrovati a parlare dell’operato del grande interprete Spagnolo completamente sbalorditi dalla qualità del dettaglio e dal preciso e particolarissimo immaginario che accompagna le sue produzioni, questo show quindi apre nel migliore dei modi l’anno dell’artista proponendo uno spaccato di quelli che sono le sue visioni ed i suoi particolarissimi lavori.
Il lavoro di Daniel Muñoz SAN poggia le sue basi su una precisa scelta figurativa, l’abilità grafica dell’artista gli permette di esplorare ambiti e tematiche diverse con una cura ed una precisione incredibili, quello che però lascia assolutamente coinvolti e l’abilità dell’interprete di proporre, attraverso un linguaggio preciso e netto, una personale visione degli eventi quotidiani, della vita, trattando argomenti ed aneddoti differenti il tutto all’interno di un unico percorso visivo. Peculiarità delle opere di SAN è infatti quella di esercitare al loro interno una moltitudine di chiavi di lettura differenti, tra simboli e codici differenti, tra uomini bizzarri ed architetture perfettamente riprodotte, in una sorta di confusione interpretativa che va a stimolare la riflessione di chi osserva le sue opere che si ritrova a vagare alla ricerca di elementi ed indizi differenti per riuscire a sviluppare una personale motivazione a ciò che sta guardando. Lascia quindi in totale balia delle emozioni, la razionalità non può essere d’aiuto, subentrano infatti sensazioni e stimoli alimentati dalla sua stessa pittura e con esse si sviluppano spunti e pensieri differenti in una danza di percezioni diverse e miscelate in un’unica mistura emotiva.
Con quest’ultima sua ultima fatica l’artista porta in dote una serie di disegni ed opere di diverse dimensioni che raccolgono appieno tutta l’eredità tematica e stilistica di uno dei più grandi artisti a livello internazionale, dandoci modi di addentrarci con maggiore enfasi all’interno del suo fittissimo immaginario, tra gli scorci cittadini e tra i particolarissimi characters che li abitano.
Vi lasciamo ad una serie di scatti che ci mostrano da vicino tutto l’allestimento proposto dal grande artista, dateci un occhiata per carpirne appieno tutto lo stile e se vi trovate in zona vi ricordiamo che sarà possibile visitare lo show fino al prossimo 28 di Febbraio, fateci un pensierino siamo convinti infatti che ne valga davvero la pena, enjoy it.

The Atelier Bletterie
11ter rue Bletterie
17000 La Rochelle

Thanks to Winterlong Galerie for The Pics