fbpx
GORGO

Daniel Muñoz SAN – New Mural in Madrid

Recentemente Daniel Muñoz SAN ha realizzato una nuova pittura a Madrid riflettendo su come ci relazioniamo con le immagini e con internet.
Curato dagli amici di Ink and Movement, l’intervento prende vita all’interno della sede della società Palibex che continua così a modificare i propri spazi, oltre che supportare interessanti progetti come il Truck Art Project. Dopo Felipe Pantone (Covered) è un altro nome di spessore della scena internazionale a lavorare all’interno di questi spazi.
Ancora una volta Daniel Muñoz SAN propone una pittura altamente narrativa e carica di significati e differenti livelli di interpretazione. L’autore Spagnolo raffigura una serie di soggetti differenti e letteralmente sospesi in aria. Ciascuno dei personaggi dipinti viene trasformato attraverso una serie di riferimento più o meno velati ad internet. In particolare l’interprete riflette qui sul potere delle immagini, sul modo con cui ciascuno di noi ci si relazione, e su gli effetti di questa relazione. Tutto ciò per Daniel Muñoz SAN si traduce in una serie elementi differenti quali commenti di Facebook, quadri ottocenteschi, assurde ricerche su YouTube, ovvero tutte immagini che possono essere interpretate come auto-pubblicità, auto-ritratti oppure una sorta di castigo che ci accompagna nell’arco della nostra quotidianità come un ombra.

Pics by Ink and Movement

Daniel Muñoz SAN – New Mural in Madrid

Recentemente Daniel Muñoz SAN ha realizzato una nuova pittura a Madrid riflettendo su come ci relazioniamo con le immagini e con internet.
Curato dagli amici di Ink and Movement, l’intervento prende vita all’interno della sede della società Palibex che continua così a modificare i propri spazi, oltre che supportare interessanti progetti come il Truck Art Project. Dopo Felipe Pantone (Covered) è un altro nome di spessore della scena internazionale a lavorare all’interno di questi spazi.
Ancora una volta Daniel Muñoz SAN propone una pittura altamente narrativa e carica di significati e differenti livelli di interpretazione. L’autore Spagnolo raffigura una serie di soggetti differenti e letteralmente sospesi in aria. Ciascuno dei personaggi dipinti viene trasformato attraverso una serie di riferimento più o meno velati ad internet. In particolare l’interprete riflette qui sul potere delle immagini, sul modo con cui ciascuno di noi ci si relazione, e su gli effetti di questa relazione. Tutto ciò per Daniel Muñoz SAN si traduce in una serie elementi differenti quali commenti di Facebook, quadri ottocenteschi, assurde ricerche su YouTube, ovvero tutte immagini che possono essere interpretate come auto-pubblicità, auto-ritratti oppure una sorta di castigo che ci accompagna nell’arco della nostra quotidianità come un ombra.

Pics by Ink and Movement