fbpx
GORGO

DALeast – New Mural for Dumbo Walls in New York

Continuiamo il nostro viaggio all’interno del bel DUMBO Walls, la rassegna statunitense che ha offerto l’opportunità di dipingere ad una bella flotta di star internazionali un serie di pareti tipiche di Brooklyn, dopo aver visto i dipinti di Eltono prima (qui) ed OBEY dopo (qui), è arrivato il momento di togliere il velo sul lavoro di un altro big, DALeast.
DALeast prosegue la personale linea stilistica già intravista nelle precedenti prestazioni, l’artista cinese con base in Sud Africa sta aumentando il coefficiente di dettaglio nei suoi lavori, se infatti prima utilizzava esclusivamente un’unica tinta con la quale disegnare i pezzi, nell’ultimo periodo stiamo assistendo meravigliati all’inserimento costante di colorazioni differenti, emergono così i background colorati che vanno a sostenere con forza, rivitalizzando e donando un nuovo e più ridondante effetto finale alle creazioni.
Per la rassegna DALeast si spinge oltre, non serve colorare la parete essendo la stessa costituita dai canonici mattoncini rossi, ma piuttosto l’artista concentra i propri sforzi nei dettagli, differenti tinte nere coniugate con le sottili linee bianche, il tutto ad aumentare l’effetto di profondità e tridimensionalità dell’opera, è tutto nella galleria con l’eccellente risultato finale da vedere e rivedere.

In conjunction with 10 Years of Wooster Collective: 2003—2013, a group exhibition curated by Marc & Sara Schiller, Chinese-born, South Africa-based artist DALeast created a large-scale public mural for Dumbo Walls, located beneath an underpass on York and Pearl Street in Brooklyn. Here are some photos documenting his process, shot by Daniel Greenfeld, courtesy of Dumbo Improvement District.

Pics by Jonathan LeVine Gallery

DALeast – New Mural for Dumbo Walls in New York

Continuiamo il nostro viaggio all’interno del bel DUMBO Walls, la rassegna statunitense che ha offerto l’opportunità di dipingere ad una bella flotta di star internazionali un serie di pareti tipiche di Brooklyn, dopo aver visto i dipinti di Eltono prima (qui) ed OBEY dopo (qui), è arrivato il momento di togliere il velo sul lavoro di un altro big, DALeast.
DALeast prosegue la personale linea stilistica già intravista nelle precedenti prestazioni, l’artista cinese con base in Sud Africa sta aumentando il coefficiente di dettaglio nei suoi lavori, se infatti prima utilizzava esclusivamente un’unica tinta con la quale disegnare i pezzi, nell’ultimo periodo stiamo assistendo meravigliati all’inserimento costante di colorazioni differenti, emergono così i background colorati che vanno a sostenere con forza, rivitalizzando e donando un nuovo e più ridondante effetto finale alle creazioni.
Per la rassegna DALeast si spinge oltre, non serve colorare la parete essendo la stessa costituita dai canonici mattoncini rossi, ma piuttosto l’artista concentra i propri sforzi nei dettagli, differenti tinte nere coniugate con le sottili linee bianche, il tutto ad aumentare l’effetto di profondità e tridimensionalità dell’opera, è tutto nella galleria con l’eccellente risultato finale da vedere e rivedere.

In conjunction with 10 Years of Wooster Collective: 2003—2013, a group exhibition curated by Marc & Sara Schiller, Chinese-born, South Africa-based artist DALeast created a large-scale public mural for Dumbo Walls, located beneath an underpass on York and Pearl Street in Brooklyn. Here are some photos documenting his process, shot by Daniel Greenfeld, courtesy of Dumbo Improvement District.

Pics by Jonathan LeVine Gallery