fbpx
GORGO

CYRCLE. x Woodkid – New Mural in Los Angeles

Di ritorno dagli entusiasmanti lavori in Europa il collettivo CYRCLE. non ha perso tempo realizzando in questi ultimi giorni un eccellente lavoro su questa immensa parete nella loro Los Angeles negli States.
Tra gli artisti più suggestivi, i CYRCLE. grazie alla loro spiccata attitudine per le immense superfici per quest’ultimo lavoro ci propongono uno splendido omaggio all’album di Woodkid “The Golden Age”, il duo prende ampio spunto dai concetti e dalle narrazioni espresse all’interno dell’album ed in particolare dal singolo “Run Boy Run”, il titolo infatti viene ripreso in parte nel consueto lettering bold che da sempre distingue tutte le produzione del grande duo statunitense. In quest’ultima magia i CYRCLE. si distaccano in parte dai consueti giochi di livelli con più lettere espresse nello stesso elaborato, propongono piuttosto un lavoro molto simile all’eccellente Magic is Real di qualche mesetto fa, dove una grande scritta emerge all’interno di una serie di figure elaborate su tutta la superficie a disposizione, a differenza della precedente opere qui assistiamo innanzitutto ad una pulizia maggiore del lavoro, non troppo carico ne troppo poco caratterizzato con una cura pressochè perfetta per il livello di dettaglio ricercato.
Anche a scelta dei colori, il bianco, il nero e l’oro, non è affatto casuale, riprendono infatti le tonalità della stessa copertina dell’album, omaggi anche nelle figure rappresentate, come il particolare simbolo delle chiavi – marchio inconfondible delle produzioni di Woodkid – che capeggia sulla bandiera del ragazzo e soprattutto con la trama stessa del lavoro che fonde alla perfezione le prerogative artistiche dei ragazzi losangelini con la produzione e la progettazione artistica tipica dei lavori di artista francese. Il risultato finale è un opere enorme per l’impatto e la suggestione che porta nonchè per le forti e ricche tematiche che si celano all’interno delle sue viscere, un lavoro completo che prosegue tutto il nostro interesse verso il lavoro dei CYRCLE., impressionante.

Pics by Armen Harootun

CYRCLE. x Woodkid – New Mural in Los Angeles

Di ritorno dagli entusiasmanti lavori in Europa il collettivo CYRCLE. non ha perso tempo realizzando in questi ultimi giorni un eccellente lavoro su questa immensa parete nella loro Los Angeles negli States.
Tra gli artisti più suggestivi, i CYRCLE. grazie alla loro spiccata attitudine per le immense superfici per quest’ultimo lavoro ci propongono uno splendido omaggio all’album di Woodkid “The Golden Age”, il duo prende ampio spunto dai concetti e dalle narrazioni espresse all’interno dell’album ed in particolare dal singolo “Run Boy Run”, il titolo infatti viene ripreso in parte nel consueto lettering bold che da sempre distingue tutte le produzione del grande duo statunitense. In quest’ultima magia i CYRCLE. si distaccano in parte dai consueti giochi di livelli con più lettere espresse nello stesso elaborato, propongono piuttosto un lavoro molto simile all’eccellente Magic is Real di qualche mesetto fa, dove una grande scritta emerge all’interno di una serie di figure elaborate su tutta la superficie a disposizione, a differenza della precedente opere qui assistiamo innanzitutto ad una pulizia maggiore del lavoro, non troppo carico ne troppo poco caratterizzato con una cura pressochè perfetta per il livello di dettaglio ricercato.
Anche a scelta dei colori, il bianco, il nero e l’oro, non è affatto casuale, riprendono infatti le tonalità della stessa copertina dell’album, omaggi anche nelle figure rappresentate, come il particolare simbolo delle chiavi – marchio inconfondible delle produzioni di Woodkid – che capeggia sulla bandiera del ragazzo e soprattutto con la trama stessa del lavoro che fonde alla perfezione le prerogative artistiche dei ragazzi losangelini con la produzione e la progettazione artistica tipica dei lavori di artista francese. Il risultato finale è un opere enorme per l’impatto e la suggestione che porta nonchè per le forti e ricche tematiche che si celano all’interno delle sue viscere, un lavoro completo che prosegue tutto il nostro interesse verso il lavoro dei CYRCLE., impressionante.

Pics by Armen Harootun