Cyop & Kaf – “Grigio” at Studiocromie (Recap)

Cyop & Kaf

Lo scorso Maggio i Cyop & Kaf hanno presentato una serie di lavori e proiettato “Il Segreto” negli spazi dello Studiocromie di Grottaglie.
A scandire le produzioni dei Cyop & Kaf è senza dubbio la spiccata sensibilità per l’ambiente e lo spazio di lavoro. Sono i vicoli, i pertugi, le stradine e le viuzze di quartieri popolari, il terreno fertile per l’immaginario del duo napoletano. Gli artisti si confrontano con questi spazi riflettendo sul tessuto sociale del luogo, e più in generale sulla vita quotidiana, su tutti quegli aspetti, sfaccettature e fragilità che caratterizzano l’essere umano. Spesso di dimensioni ridotte, gli interventi degli autori si inseriscono all’interno dell’ambiente urbano, in modo delicato, dialogando con le peculiarità dello stesso.
“Grigio” ha visto il ritorno dei Cyop & Kaf a Grottaglie – il duo è tra gli artisti che hanno preso parte al FAME Festival – con alcuni iconici lavori e con la proiezione del loro film “Il Segreto“.
In molti quartieri di Napoli la raccolta e il successivo falò del giorno di Sant’Antonio è una importante tradizione. A metà tra gioco e rito, questa ricorrenza vede diversi ragazzi di strada addentrarsi tra le viuzze dei quartieri rionali di Napoli alla ricerca di alberi di natale abbandonati. Nel “Il Segreto” il duo segue in modo naturale ed autentico le vicende di alcuni bambini dei Quartieri Spagnoli durante questa particolare tradizione.

Pics by Studiocromie

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Cyop & Kaf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *