fbpx
GORGO

CT, Elian and Jan Kaláb “Perceptual Vertigo” at Avantgarden Gallery (Recap)

L’Avantgarden Gallery di Milano ospita in questi giorni “Perceptual Vertigo”, nuovo group show con le opere di CT, Elian e Jan Kaláb.
Con un radicato background nel mondo del graffiti writing, il terzetto ha successivamente intrapreso un percorso artistico lontano dalla lettera e maggiormente rivolto alla sintesi grafica e cromatica del segno. Lo studio della forma incontra qui un indagine sull’inclinazione metafisica della stessa, sulla sua tensione interna, sintetizzata qui dal titolo stesso dell’esibizione. “Perceptual Vertigo” riflette l’indagine percettiva degli autori che, guidata da una forte contaminazione cromatica, apre lo spazio fisico all’illusione ed alla virtualità.
Attraverso le rispettive e differenti ricerche, CT, Elian e Jan Kaláb trasformano lo spazio domandolo e mai dominandolo, dando sostanza ad segno ipnotico in grado di cambiarne la percezione, dialogando con lo stesso ed stuzzicando chi osserva a compiere un personale di viaggio percettivo. La terza dimensione immaginata dagli autori, vive qui attraverso una serie opere site-specific che richiamano al neoplasticismo, riconoscibile nell’approccio di CT, allo spazialismo, individuabile soprattutto nei lavori di Jan Kaláb, così come all’arte cinetica visibile nello studio delle illusioni prospettiche di Elian.
Ciascuna delle opere presenti nel corpo di lavoro è pensata per superare l’oggetto preesistente al fine di creare forme pure, bidimensionali e geometriche. Al tempo stesso attiva una vertigine, una esperienza scandita dalla perdita e riacquisizione di equilibri percettivi di fatto indotti. Chi osserva ha modo di ‘entrare’ all’interno dell’opera, di diventarne parte attiva sentendone la pulsazione e l’equilibrio formale pensato dagli autori.
Dopo il salto ad attendervi una bella galleria di immagini con tutti i dettagli dell’allestimento proposto dal terzetto di artisti, dateci un occhiata e se vi trovate a Milano vi ricordiamo che c’è tempo fino al prossimo 26 di Maggio.

Avantgarden Gallery
Via Cadolini, 29
20137 Milano

Thanks to The Gallery for The Pics

CT, Elian and Jan Kaláb “Perceptual Vertigo” at Avantgarden Gallery (Recap)

L’Avantgarden Gallery di Milano ospita in questi giorni “Perceptual Vertigo”, nuovo group show con le opere di CT, Elian e Jan Kaláb.
Con un radicato background nel mondo del graffiti writing, il terzetto ha successivamente intrapreso un percorso artistico lontano dalla lettera e maggiormente rivolto alla sintesi grafica e cromatica del segno. Lo studio della forma incontra qui un indagine sull’inclinazione metafisica della stessa, sulla sua tensione interna, sintetizzata qui dal titolo stesso dell’esibizione. “Perceptual Vertigo” riflette l’indagine percettiva degli autori che, guidata da una forte contaminazione cromatica, apre lo spazio fisico all’illusione ed alla virtualità.
Attraverso le rispettive e differenti ricerche, CT, Elian e Jan Kaláb trasformano lo spazio domandolo e mai dominandolo, dando sostanza ad segno ipnotico in grado di cambiarne la percezione, dialogando con lo stesso ed stuzzicando chi osserva a compiere un personale di viaggio percettivo. La terza dimensione immaginata dagli autori, vive qui attraverso una serie opere site-specific che richiamano al neoplasticismo, riconoscibile nell’approccio di CT, allo spazialismo, individuabile soprattutto nei lavori di Jan Kaláb, così come all’arte cinetica visibile nello studio delle illusioni prospettiche di Elian.
Ciascuna delle opere presenti nel corpo di lavoro è pensata per superare l’oggetto preesistente al fine di creare forme pure, bidimensionali e geometriche. Al tempo stesso attiva una vertigine, una esperienza scandita dalla perdita e riacquisizione di equilibri percettivi di fatto indotti. Chi osserva ha modo di ‘entrare’ all’interno dell’opera, di diventarne parte attiva sentendone la pulsazione e l’equilibrio formale pensato dagli autori.
Dopo il salto ad attendervi una bella galleria di immagini con tutti i dettagli dell’allestimento proposto dal terzetto di artisti, dateci un occhiata e se vi trovate a Milano vi ricordiamo che c’è tempo fino al prossimo 26 di Maggio.

Avantgarden Gallery
Via Cadolini, 29
20137 Milano

Thanks to The Gallery for The Pics