fbpx
GORGO

Crisa – New Mural in Jardim Primavera, Rio de Janeiro

Prosegue il viaggio di Crisa in Brasile, l’artista ha da poco realizzato una nuova pittura nella zona di Jardim Primavera, Rio de Janeiro.
Settimane intense queste per l’interprete Italiano, Crisa si sta infatti spostando all’interno dello stato di Rio de Janeiro, nelle zone rurali e più difficili, lavorando ad una serie di pitture tutte inevitabilmente influenzate dagli spunti e dagli stimoli legati all’ambiente di lavoro. Il forte contatto con il tessuto sociale, con i paesaggi e gli elementi naturali tipici di questi luoghi sta inevitabilmente modificando ed influenzando quello che è l’immaginario tipico dell’artista.
Legato ad una riflessione sulla natura, e sul delicato rapporto tra essa, l’ambiente urbano e l’essere umano, Crisa in questa sua esperienza Brasiliano sta rievocando alcuni degli elementi che ne hanno accompagnato il lavoro in strada. In questa sua ultima fatica, dipinta nel Centro Culturale Luar, l’autore Italiano sviluppa un nuova riflessione sull’instabilità che accompagna questi luoghi.
Tratteggiando un agglomerato urbano instabile, zeppo di dettagli e riferimenti differenti, l’artista lavora qui sintetizzando elementi che divengono poi simboli dei temi espressi: le uova ad esempio rappresentano la rinascita, le funi i legami profondi tra le persone.
In calce al nostro testo alcuni scatti di quest’ultimo intervento, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per scoprire i prossimi spostamenti dell’artista.

Thanks to The Artist for The Pics

Crisa – New Mural in Jardim Primavera, Rio de Janeiro

Prosegue il viaggio di Crisa in Brasile, l’artista ha da poco realizzato una nuova pittura nella zona di Jardim Primavera, Rio de Janeiro.
Settimane intense queste per l’interprete Italiano, Crisa si sta infatti spostando all’interno dello stato di Rio de Janeiro, nelle zone rurali e più difficili, lavorando ad una serie di pitture tutte inevitabilmente influenzate dagli spunti e dagli stimoli legati all’ambiente di lavoro. Il forte contatto con il tessuto sociale, con i paesaggi e gli elementi naturali tipici di questi luoghi sta inevitabilmente modificando ed influenzando quello che è l’immaginario tipico dell’artista.
Legato ad una riflessione sulla natura, e sul delicato rapporto tra essa, l’ambiente urbano e l’essere umano, Crisa in questa sua esperienza Brasiliano sta rievocando alcuni degli elementi che ne hanno accompagnato il lavoro in strada. In questa sua ultima fatica, dipinta nel Centro Culturale Luar, l’autore Italiano sviluppa un nuova riflessione sull’instabilità che accompagna questi luoghi.
Tratteggiando un agglomerato urbano instabile, zeppo di dettagli e riferimenti differenti, l’artista lavora qui sintetizzando elementi che divengono poi simboli dei temi espressi: le uova ad esempio rappresentano la rinascita, le funi i legami profondi tra le persone.
In calce al nostro testo alcuni scatti di quest’ultimo intervento, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per scoprire i prossimi spostamenti dell’artista.

Thanks to The Artist for The Pics