fbpx
GORGO

Crisa – New Mural in Civitanova Marche

Recentemente Crisa ha preso parte ai lavori per il progetto Vedo a Colori dipingendo questa nuova pittura a Civitanova Marche.
Curato ed organizzato da Giulio Vesprini il progetto ha come principale scopo quello di recuperare attraverso il lavoro di artisti di livello l’area portuale di Civitanova Marche. Qui nel corso del tempo hanno avuto l’opportunità di dipingere alcuni dei nomi più importanti della nostra scena, uno sguardo ora all’ultima pittura realizzata da Crisa.
Le pitture di Crisa sono caratterizzate dalla volontà dell’autore di proporre una personale riflessione sul contrasto tra gli elementi naturali ed organici ed il cemento della città. L’artista in questo senso ha saputo dare forma ad un immaginario caratterizzato da questa costante lotta ed opposizione dove l’essere umano, seppur non visibile, rappresenta il centro della disputa.
Vediamo l’uomo rappresentato di un riflesso: dalle costruzioni ai palazzoni, passando per gli occhi dei grattacieli e parabole delle televisioni. La natura di contro si presenta sotto forma di elementi instabili, verde acido, grovigli di piante ed alghe che muovendosi all’unisono vanno a generare forme e figure differenti tentando di riappropriarsi del maltolto.
Per il progetto Crisa propone una lunga pittura ispirata ad elementi legati al mare, fortemente influenzata quindi dal particolare ambiente di lavoro.
Restate sintonizzati qui sul Gorgo per scoprire i prossimi spostamenti dell’artista Italiano, nel frattempo vi lasciamo agli scatti in calce al nostro testo con i dettagli di questa sua ultima fatica. Dateci un occhiata!

Thanks to The Artist for The Pics

Crisa – New Mural in Civitanova Marche

Recentemente Crisa ha preso parte ai lavori per il progetto Vedo a Colori dipingendo questa nuova pittura a Civitanova Marche.
Curato ed organizzato da Giulio Vesprini il progetto ha come principale scopo quello di recuperare attraverso il lavoro di artisti di livello l’area portuale di Civitanova Marche. Qui nel corso del tempo hanno avuto l’opportunità di dipingere alcuni dei nomi più importanti della nostra scena, uno sguardo ora all’ultima pittura realizzata da Crisa.
Le pitture di Crisa sono caratterizzate dalla volontà dell’autore di proporre una personale riflessione sul contrasto tra gli elementi naturali ed organici ed il cemento della città. L’artista in questo senso ha saputo dare forma ad un immaginario caratterizzato da questa costante lotta ed opposizione dove l’essere umano, seppur non visibile, rappresenta il centro della disputa.
Vediamo l’uomo rappresentato di un riflesso: dalle costruzioni ai palazzoni, passando per gli occhi dei grattacieli e parabole delle televisioni. La natura di contro si presenta sotto forma di elementi instabili, verde acido, grovigli di piante ed alghe che muovendosi all’unisono vanno a generare forme e figure differenti tentando di riappropriarsi del maltolto.
Per il progetto Crisa propone una lunga pittura ispirata ad elementi legati al mare, fortemente influenzata quindi dal particolare ambiente di lavoro.
Restate sintonizzati qui sul Gorgo per scoprire i prossimi spostamenti dell’artista Italiano, nel frattempo vi lasciamo agli scatti in calce al nostro testo con i dettagli di questa sua ultima fatica. Dateci un occhiata!

Thanks to The Artist for The Pics