fbpx
GORGO

Il murale di Crisa ad Atene

Invitato a prendere parte all’Athens Street Art Festival Crisa ha da poco realizzato una nuova pittura sulla facciata esterna di una scuola pubblica alla periferia di Atene.

L’Athens Street Art Festival è un festival di arte urbana senza scopo di lucro, privo di sovvenzioni e aiuti da parte del governo che viene portato avanti da volontari e appassionati. L’obiettivo è quello di promuovere la coscienza, l’azione e il cambiamento sociale attraverso l’arte e il lavoro degli artisti e pensatori coinvolti.
Fondato una decina di anni fa e curato da Andreas C Tsourapas, il festival ha ospitato più di 170 artisti da tutto il mondo, dipinto 8 di quartieri di Atene imponendosi come uno dei festival d’arte urbana più grandi al mondo.

Per questa sua ultima pittura Crisa si è ispirato alle discariche e alle città abbandonate dove la natura si è risvegliata riappropriandosi e recuperando il proprio spazio. L’opera è caratterizzata da un intreccio di tubi, corde e geometrie mescolate ad una varietà di elementi organici e naturali che formano una vera e propria foresta urbana. Il colore blu è ispirato alla bandiera della Grecia mentre il giallo è il colore maggiormente presente in questa zona di Atene.

Photo Credit: Athens Street Festival

Il murale di Crisa ad Atene

Invitato a prendere parte all’Athens Street Art Festival Crisa ha da poco realizzato una nuova pittura sulla facciata esterna di una scuola pubblica alla periferia di Atene.

L’Athens Street Art Festival è un festival di arte urbana senza scopo di lucro, privo di sovvenzioni e aiuti da parte del governo che viene portato avanti da volontari e appassionati. L’obiettivo è quello di promuovere la coscienza, l’azione e il cambiamento sociale attraverso l’arte e il lavoro degli artisti e pensatori coinvolti.
Fondato una decina di anni fa e curato da Andreas C Tsourapas, il festival ha ospitato più di 170 artisti da tutto il mondo, dipinto 8 di quartieri di Atene imponendosi come uno dei festival d’arte urbana più grandi al mondo.

Per questa sua ultima pittura Crisa si è ispirato alle discariche e alle città abbandonate dove la natura si è risvegliata riappropriandosi e recuperando il proprio spazio. L’opera è caratterizzata da un intreccio di tubi, corde e geometrie mescolate ad una varietà di elementi organici e naturali che formano una vera e propria foresta urbana. Il colore blu è ispirato alla bandiera della Grecia mentre il giallo è il colore maggiormente presente in questa zona di Atene.

Photo Credit: Athens Street Festival