GORGO

Collettivo Fx – “Distributore di Idee Resistenti” A New Mural

Con piacere torniamo ad approfondire il lavoro dell’eclettico Colletivo Fx (The Boost) il collettivo di artisti ha infatti da poco terminato un nuovo gigantesco intervento su questa enorme torre commissionato dall’adiacente Museo Cervi di Gattatico in provincia di Reggio nell’Emilia che da anni porta avanti temi importanti legati alla Resistenza ed ai relativi risvolti storici.

Quello che maggiormente colpisce, oltre alla grandezza dell’opera, è il tema scelto che si allinea perfettamente con la programmazione e le idee del Museo commissionante, portando però elementi personali ed aggiungendo una profonda connotazione tematica. Dal titolo “Distributore di Idee Resistenti” l’intervento ha tutte le sembianze proprio di un gigantesco distributore, uno di quelli che si incrociano vicino ai tabacchini e che inserendo una moneta regalano una pallina con dentro un gioco. Ancora una volta quindi il Collettivo Fx sfrutta a proprio vantaggio la particolare conformazione della parete, accade così che l’intera enorme torre con la sua stessa base, si trasformino sotto i colpi dei rulli e dei pennelli degli artisti.

Il Collettivo Fx con questo lavoro prosegue nel suo personale dialogo con la collettività, la prova sono le stesse palline che emergono dallo spazio della giganteggiante torre, ogni palle infatti contiene un volto racchiuso all’interno dei 25 metri di altezza che portano con sé i tratti e gli sguardi di Nelson Mandela, Mohamed Alì, Malala, Gandhi, Martin Luther King, Alcide Cervi, Giovanni Falcone, e molti, molti altri, incastonati all’interno di un distributore di idee dove è possibile prelevare l’energia e la personalità di personaggi di spicco della storia umana.

L’intervento quindi segna una riflessione profonda, gli artisti si interrogano sulla necessità di rivolgersi, durante questi tempi bui ed avari, per trovare un ispirazione, a personalità e figure che, attraverso i loro contributi in ambiti differenti, hanno segnato lo storia dell’uomo, personaggi di spicco da poter assorbire e fare propriw per cambiare la situazione attuale. Un opera dal forte impatto riflessivo, ricca di spunti che segna con efficacia il percorso del collettivo alimentandone l’impegno e la profondità del lavoro e che noi non potevamo che apprezzare.

Scrollate giù dopo il salto ad attendervi oltre ad una bella serie di scatti dove potete apprezzare al meglio tutti i dettagli di questo nuova opera, anche una serie di istantanee per documentare tutto il processo produttivo, dateci un occhiata, siamo certi che saprete apprezzare tutto lo stile degli artisti.

Thanks to The Artists for The Pics

Collettivo Fx – “Distributore di Idee Resistenti” A New Mural

Con piacere torniamo ad approfondire il lavoro dell’eclettico Colletivo Fx (The Boost) il collettivo di artisti ha infatti da poco terminato un nuovo gigantesco intervento su questa enorme torre commissionato dall’adiacente Museo Cervi di Gattatico in provincia di Reggio nell’Emilia che da anni porta avanti temi importanti legati alla Resistenza ed ai relativi risvolti storici.

Quello che maggiormente colpisce, oltre alla grandezza dell’opera, è il tema scelto che si allinea perfettamente con la programmazione e le idee del Museo commissionante, portando però elementi personali ed aggiungendo una profonda connotazione tematica. Dal titolo “Distributore di Idee Resistenti” l’intervento ha tutte le sembianze proprio di un gigantesco distributore, uno di quelli che si incrociano vicino ai tabacchini e che inserendo una moneta regalano una pallina con dentro un gioco. Ancora una volta quindi il Collettivo Fx sfrutta a proprio vantaggio la particolare conformazione della parete, accade così che l’intera enorme torre con la sua stessa base, si trasformino sotto i colpi dei rulli e dei pennelli degli artisti.

Il Collettivo Fx con questo lavoro prosegue nel suo personale dialogo con la collettività, la prova sono le stesse palline che emergono dallo spazio della giganteggiante torre, ogni palle infatti contiene un volto racchiuso all’interno dei 25 metri di altezza che portano con sé i tratti e gli sguardi di Nelson Mandela, Mohamed Alì, Malala, Gandhi, Martin Luther King, Alcide Cervi, Giovanni Falcone, e molti, molti altri, incastonati all’interno di un distributore di idee dove è possibile prelevare l’energia e la personalità di personaggi di spicco della storia umana.

L’intervento quindi segna una riflessione profonda, gli artisti si interrogano sulla necessità di rivolgersi, durante questi tempi bui ed avari, per trovare un ispirazione, a personalità e figure che, attraverso i loro contributi in ambiti differenti, hanno segnato lo storia dell’uomo, personaggi di spicco da poter assorbire e fare propriw per cambiare la situazione attuale. Un opera dal forte impatto riflessivo, ricca di spunti che segna con efficacia il percorso del collettivo alimentandone l’impegno e la profondità del lavoro e che noi non potevamo che apprezzare.

Scrollate giù dopo il salto ad attendervi oltre ad una bella serie di scatti dove potete apprezzare al meglio tutti i dettagli di questo nuova opera, anche una serie di istantanee per documentare tutto il processo produttivo, dateci un occhiata, siamo certi che saprete apprezzare tutto lo stile degli artisti.

Thanks to The Artists for The Pics