fbpx
GORGO

Cleon Peterson – “VICTORY” at Galerie Du Jour (Recap)

Aperta lo scorso 12 Gennaio negli spazi della Galerie du Jour di Parigi, diamo un occhiata a “VICTORY” ultimo solo show di Cleon Peterson.
La visione di Cleon Peterson è brutale, violente e mostruosa. È il risultato delle esperienze personali dell’artista, di una riflessione sulla società moderna e sulla città come habitat umano, più in generale sull’uomo stesso, vittima e carnefice delle proprie emozioni. Il brutalismo grafico che accompagna la totalità delle produzioni dell’artista non è per tutti, è una racconto di verità, di terribile violenza che si impadronisce dell’uomo, dando sfogo a pensieri ed impulsi reconditi. L’artista mira quindi a metterci in contatto con la parte più oscura del nostro io interiore, finalmente libera di esprimere emozioni e stimoli che diversamente siamo soliti controllare ed imbrigliare giorno dopo giorno.
Lo show presentato da Cleon Peterson prosegue il lavoro dell’artista a Parigi dopo il bell’intervento realizzato in occasione della Nuit Blanche 2016 (Covered). La mostra rappresenta una prima assoluta in terra Francese, con l’interprete che ha presentato una nuova serie di dipinti e sculture di dimensione differente.
In “VICTORY” l’artista esplora l’edonistico trionfo di coloro che procurano dolore al prossimo, la vittoria dell’uomo su un altro. Dove i vincitori si mostrano con arroganza, mentre i perdenti risultano insignificanti ed emarginati.
Ad accompagnare il nostro testo una lunghissima serie di scatti con tutti i dettagli dell’allestimento presentato dall’autore, mettetevi comodi e date un occhiata alle galleria dopo il salto. Enjoy it.

Galerie Du Jour
44 Rue Quincampoix,
75004 Paris, France

Pics via Emporium-s

Cleon Peterson – “VICTORY” at Galerie Du Jour (Recap)

Aperta lo scorso 12 Gennaio negli spazi della Galerie du Jour di Parigi, diamo un occhiata a “VICTORY” ultimo solo show di Cleon Peterson.
La visione di Cleon Peterson è brutale, violente e mostruosa. È il risultato delle esperienze personali dell’artista, di una riflessione sulla società moderna e sulla città come habitat umano, più in generale sull’uomo stesso, vittima e carnefice delle proprie emozioni. Il brutalismo grafico che accompagna la totalità delle produzioni dell’artista non è per tutti, è una racconto di verità, di terribile violenza che si impadronisce dell’uomo, dando sfogo a pensieri ed impulsi reconditi. L’artista mira quindi a metterci in contatto con la parte più oscura del nostro io interiore, finalmente libera di esprimere emozioni e stimoli che diversamente siamo soliti controllare ed imbrigliare giorno dopo giorno.
Lo show presentato da Cleon Peterson prosegue il lavoro dell’artista a Parigi dopo il bell’intervento realizzato in occasione della Nuit Blanche 2016 (Covered). La mostra rappresenta una prima assoluta in terra Francese, con l’interprete che ha presentato una nuova serie di dipinti e sculture di dimensione differente.
In “VICTORY” l’artista esplora l’edonistico trionfo di coloro che procurano dolore al prossimo, la vittoria dell’uomo su un altro. Dove i vincitori si mostrano con arroganza, mentre i perdenti risultano insignificanti ed emarginati.
Ad accompagnare il nostro testo una lunghissima serie di scatti con tutti i dettagli dell’allestimento presentato dall’autore, mettetevi comodi e date un occhiata alle galleria dopo il salto. Enjoy it.

Galerie Du Jour
44 Rue Quincampoix,
75004 Paris, France

Pics via Emporium-s