fbpx
GORGO

Ciredz – New Mural at Katowice Street Art Festival

Tra le mille meraviglie e grandi artisti che stanno animando questa edizione del Katowice Street Art Festival ce n’era uno che stavamo aspettando ardentemente di vedere all’opera sicuri dell’esaltante risultato, a rappresentare l’Italia gli organizzatori hanno chiamato Ciredz e il risultato ci ha lasciato più che mai a bocca spalancata, un vero e proprio scossone emotivo.
Su una delle enormi facciate offerte dalla rassegna all’interno della città, l’artista mette mano alla sua proponendo il consueto studio delle forme accompagnato dalla canonica scala di colori grigi, ma non si ferma Ciredz. L’artista risponde tono su tono al grigiore del cemento che invade le strade di Katowice con la sua scala di tinte, un botta e risposta fatto di punte e riverberi, già i riverberi loro abbracciano tutta la superficie del disegno, una gigantesca vibrazione che si ripercuote anche sul corpo stesso dell’opera, dalla parete agli occhi a tutto il corpo, è una scossa che invade la mente e ogni singolo centimetro di pelle, immenso.
Prendetevi cinque minuti per scorrere le immagini in galleria ed apprezzare appieno l’impianto che Ciredz è riuscito a creare, per carpire e sentire il sussulto visivo ed interiore.

Thanks to The Artist for The Pics

Ciredz – New Mural at Katowice Street Art Festival

Tra le mille meraviglie e grandi artisti che stanno animando questa edizione del Katowice Street Art Festival ce n’era uno che stavamo aspettando ardentemente di vedere all’opera sicuri dell’esaltante risultato, a rappresentare l’Italia gli organizzatori hanno chiamato Ciredz e il risultato ci ha lasciato più che mai a bocca spalancata, un vero e proprio scossone emotivo.
Su una delle enormi facciate offerte dalla rassegna all’interno della città, l’artista mette mano alla sua proponendo il consueto studio delle forme accompagnato dalla canonica scala di colori grigi, ma non si ferma Ciredz. L’artista risponde tono su tono al grigiore del cemento che invade le strade di Katowice con la sua scala di tinte, un botta e risposta fatto di punte e riverberi, già i riverberi loro abbracciano tutta la superficie del disegno, una gigantesca vibrazione che si ripercuote anche sul corpo stesso dell’opera, dalla parete agli occhi a tutto il corpo, è una scossa che invade la mente e ogni singolo centimetro di pelle, immenso.
Prendetevi cinque minuti per scorrere le immagini in galleria ed apprezzare appieno l’impianto che Ciredz è riuscito a creare, per carpire e sentire il sussulto visivo ed interiore.

Thanks to The Artist for The Pics