fbpx
GORGO

CANEMORTO in England Exhibition and Recap

Dopo la bella infornata di lavori in strada è arrivato il momento di chiudere il cerchio sulla bella esperienza inglese dei CANEMORTO, il collettivo italiano alcune settimane fà ha trascorso ben due weeks tra Londra e Bristol ospiti della barca-laboratorio del Minesweeper Collective di Londra, per poi concentrarsi su una massiccia esibizione all’interno della Undercurrents Gallery.
Puntiamo i fari proprio sullo show che ha visto i CANEMORTO concentrare i propri sforzi su un bel numero di nuovi lavori dividendo il materiale in due filoni, uno completamente in bianco e nero diversamente il secondo utilizzando anche una serie di belle colorazioni dai toni acidi. Esattamente come accade in strada gli artisti hanno incentrato le tematiche del loro operato sui consueti volti umani, nelle diverse interpretazioni notiamo come sempre una vena di generale decadenza, con sguardi spenti e bui che si intersecano alla perfezione con lo stile secco ed istintivo che caratterizza tutte le loro produzioni, opere complesse che hanno nella particolare visione decadente della figura umana la sua tematica principale.
Per darvi modo di scoprire da ancora più da vicino il fascino delle produzioni firmate dagli artisti vi lasciamo in compagnia di un ampissima selezione di scatti con tutti gli artworks realizzati, uno sguardo all’allestimento ed alcune immagini delle scorribande in strada dei CANEMORTO, se vi siete persi i risultati finali vi rimandiamo ai post precedenti qui e qui, enjoy it.

Thanks to The Artists for The Pics

CANEMORTO in England Exhibition and Recap

Dopo la bella infornata di lavori in strada è arrivato il momento di chiudere il cerchio sulla bella esperienza inglese dei CANEMORTO, il collettivo italiano alcune settimane fà ha trascorso ben due weeks tra Londra e Bristol ospiti della barca-laboratorio del Minesweeper Collective di Londra, per poi concentrarsi su una massiccia esibizione all’interno della Undercurrents Gallery.
Puntiamo i fari proprio sullo show che ha visto i CANEMORTO concentrare i propri sforzi su un bel numero di nuovi lavori dividendo il materiale in due filoni, uno completamente in bianco e nero diversamente il secondo utilizzando anche una serie di belle colorazioni dai toni acidi. Esattamente come accade in strada gli artisti hanno incentrato le tematiche del loro operato sui consueti volti umani, nelle diverse interpretazioni notiamo come sempre una vena di generale decadenza, con sguardi spenti e bui che si intersecano alla perfezione con lo stile secco ed istintivo che caratterizza tutte le loro produzioni, opere complesse che hanno nella particolare visione decadente della figura umana la sua tematica principale.
Per darvi modo di scoprire da ancora più da vicino il fascino delle produzioni firmate dagli artisti vi lasciamo in compagnia di un ampissima selezione di scatti con tutti gli artworks realizzati, uno sguardo all’allestimento ed alcune immagini delle scorribande in strada dei CANEMORTO, se vi siete persi i risultati finali vi rimandiamo ai post precedenti qui e qui, enjoy it.

Thanks to The Artists for The Pics