fbpx
GORGO

CANEMORTO – A Series of Mural In England Part I

Loro fanno così, ci lasciano a bocca asciutta e poi irrompono prepotentemente sulla scena con una serie infinta di lavori nuovi e belli freschi, i CANEMORTO ci presentano una mastodontica serie di nuovi lavori tutti dipinti durante il loro soggiorno in terra inglese.
Ospitati sulla barca-laboratorio del Minesweeper Collective di Londra i CANEMORTO hanno avuto modo di impegnarsi con una lunga serie di facciate e spot di dimensioni diverse, il loro soggiorno di due settimane è poi culminato con una esibizione all’interno della Undercurrents Gallery, di cui vi daremo seguito nei prossimi giorni.
Vogliamo concentrarci su questa prima parte di opere, tutte Londinesi, i CANEMORTO hanno letteralmente invaso le strade della capitale proponendo il loro consueto mix, appaiono così sulle facciate, sui muretti e sulle sporgenze urbane giganteschi volti e corpi umani, masse informi dagli sguardi spenti, tristi ed appassiti. Ancora una volta gli artisti giocano con la loro particolare percezione della figura dell’uomo, non c’è una ricerca stilistica di iper realisticità, tutt’altro, si cerca piuttosto di far emergere dai personaggi tutte le difficoltà e le problematiche dell’uomo moderno, le brutture ne prendono l’anima e ne stravolgono la forma, lo stile adotto rende perfettamente l’idea, colpi veloci e sottili, colorazioni non complete, una pittura rapida e veloce proprio come impone la società moderna.
Ampissima selezione di scatti con alcune immagini dei lavori portati a termine dal collettivo, dateci un occhiata ce ne sono veramente molti e restate sintonizzati per la seconda ed ultima parte di questo intenso tour inglese.

Thanks to The Artist for The Pics

CANEMORTO – A Series of Mural In England Part I

Loro fanno così, ci lasciano a bocca asciutta e poi irrompono prepotentemente sulla scena con una serie infinta di lavori nuovi e belli freschi, i CANEMORTO ci presentano una mastodontica serie di nuovi lavori tutti dipinti durante il loro soggiorno in terra inglese.
Ospitati sulla barca-laboratorio del Minesweeper Collective di Londra i CANEMORTO hanno avuto modo di impegnarsi con una lunga serie di facciate e spot di dimensioni diverse, il loro soggiorno di due settimane è poi culminato con una esibizione all’interno della Undercurrents Gallery, di cui vi daremo seguito nei prossimi giorni.
Vogliamo concentrarci su questa prima parte di opere, tutte Londinesi, i CANEMORTO hanno letteralmente invaso le strade della capitale proponendo il loro consueto mix, appaiono così sulle facciate, sui muretti e sulle sporgenze urbane giganteschi volti e corpi umani, masse informi dagli sguardi spenti, tristi ed appassiti. Ancora una volta gli artisti giocano con la loro particolare percezione della figura dell’uomo, non c’è una ricerca stilistica di iper realisticità, tutt’altro, si cerca piuttosto di far emergere dai personaggi tutte le difficoltà e le problematiche dell’uomo moderno, le brutture ne prendono l’anima e ne stravolgono la forma, lo stile adotto rende perfettamente l’idea, colpi veloci e sottili, colorazioni non complete, una pittura rapida e veloce proprio come impone la società moderna.
Ampissima selezione di scatti con alcune immagini dei lavori portati a termine dal collettivo, dateci un occhiata ce ne sono veramente molti e restate sintonizzati per la seconda ed ultima parte di questo intenso tour inglese.

Thanks to The Artist for The Pics