fbpx
GORGO

C215 – New Pieces for “La Tour Paris 13” Project

Tra le meraviglie de “La Tour Paris 13” di cui vi abbiamo mostrano l’interno piano italiano (qui), non poteva mancare un intera stanza completamente realizzata da uno dei più grandi interpreti francesi C215.
Abbiamo spesso parlato della grande duttilità che contraddistingue il lavoro di C215, l’artista francese divide il proprio operato tra incursioni di piccole dimensione, i classici stencil con cui l’interprete intraprende i personali viaggi in giro per il globo, e le maestose e grandi pareti che ne stanno caratterizzando il lavoro in quest’ultimo anno specialmente, l’occasione quindi di vederlo all’opera all’interno di uno spazio così inusuale non poteva che stuzzicare il nostro interesse.
Passo indietro, il progetto vede un numero spropositato di artisti operare all’esterno ed all’interno di un vecchio edificio prossimo alla demolizione nel cuore di Parigi, un grande opera viva e mutevole che proprio per la sua peculiare esistenza temporanea rappresenta un esperimento di coinvolgimento emotivo e visivo assolutamente unico nel suo genere.
C215 per la sua stanza decide di portare avanti il personale rapporto con i gatti che da sempre ne distingue le produzioni, niente volti di uomini e persone comuni ma piuttosto un grande omaggio al felino per antonomasia. L’interprete decide di realizzare diversi gatti dove la grande abilità di lavorare su multi livelli di stencil restituisce ancora una volta una fortissima sensazione di realisticità nelle opere elaborate. A concludere l’esperienza infine una bella installazione realizzata direttamente sul pavimento della stanza attraverso la quale l’artista ricava la personale e canonica firma per tutto il suo intervento.
Potete apprezzare tutti gli interventi per il progetto attraverso le immagini in galleria, ma restate sintonizzati presto nuovi aggiornamenti, e ricordiamo che se vi trovate a Parigi c’è tempo fino a fine mese per andare a dare un occhiata di persona al bel progetto.

Pics by The Artist

C215 – New Pieces for “La Tour Paris 13” Project

Tra le meraviglie de “La Tour Paris 13” di cui vi abbiamo mostrano l’interno piano italiano (qui), non poteva mancare un intera stanza completamente realizzata da uno dei più grandi interpreti francesi C215.
Abbiamo spesso parlato della grande duttilità che contraddistingue il lavoro di C215, l’artista francese divide il proprio operato tra incursioni di piccole dimensione, i classici stencil con cui l’interprete intraprende i personali viaggi in giro per il globo, e le maestose e grandi pareti che ne stanno caratterizzando il lavoro in quest’ultimo anno specialmente, l’occasione quindi di vederlo all’opera all’interno di uno spazio così inusuale non poteva che stuzzicare il nostro interesse.
Passo indietro, il progetto vede un numero spropositato di artisti operare all’esterno ed all’interno di un vecchio edificio prossimo alla demolizione nel cuore di Parigi, un grande opera viva e mutevole che proprio per la sua peculiare esistenza temporanea rappresenta un esperimento di coinvolgimento emotivo e visivo assolutamente unico nel suo genere.
C215 per la sua stanza decide di portare avanti il personale rapporto con i gatti che da sempre ne distingue le produzioni, niente volti di uomini e persone comuni ma piuttosto un grande omaggio al felino per antonomasia. L’interprete decide di realizzare diversi gatti dove la grande abilità di lavorare su multi livelli di stencil restituisce ancora una volta una fortissima sensazione di realisticità nelle opere elaborate. A concludere l’esperienza infine una bella installazione realizzata direttamente sul pavimento della stanza attraverso la quale l’artista ricava la personale e canonica firma per tutto il suo intervento.
Potete apprezzare tutti gli interventi per il progetto attraverso le immagini in galleria, ma restate sintonizzati presto nuovi aggiornamenti, e ricordiamo che se vi trovate a Parigi c’è tempo fino a fine mese per andare a dare un occhiata di persona al bel progetto.

Pics by The Artist