fbpx
GORGO

“BRUTAL” Group Show at Lazarides Gallery Off Site Video Recap

Torniamo con molto piacere a dare un occhiata all’annuale show fuori sede della Lazarides Gallery grazie a questo intenso nuovo video recap edito dai ragazzi di Beyonder, BRUTAL si mostra così in tutta la sue energia ed efficacia visiva come una dell’esibizioni più intense dell’anno.
Nato dalla collaborazione con The Vinyl Factory lo show ha preso vita all’interno delle stanze nel sottosuoli del 180 Strand di Londra, una mostra profondamente intrisa con l’architettura moderna che ha avuto come epicentro tematico l’idea di un riflessione sui tempi moderni. In particolare BRUTAL ha affrontato la brutalità della vita contemporanea attraverso una fittissima serie di lavori, un caleidoscopio di personali interpretazione in cui lo spettatore si è ritrovato a viaggiare tra dipinti, installazioni, video ed animazioni, sculture, fotografia, suoni ed un intenso spettacolo di danza.
Un piatto ricchissimo che ha offerto ai curiosi i lavori di artisti del calibro di: Antony Micallef, Ben Woodeson, Brad Downey, Bill McRight, Cleon Peterson, Conor Harrington, DALeast, Doug Foster, Estevan Oriol, James Lavelle, Katrin Fridriks, Karim Zeriahen, Know Hope, Lucy McLauchlan, Mark Jenkins, Miaz Brothers, Pose, Robert Hylton, Sebastian Horsley, Todd James.
Vi lasciamo al bel video recap, se invece volete dare un occhiata approfondita allo show ed a tutto l’allestimento interno con le installazioni e i lavori realizzati, vi rimandiamo al post precedente qui, enjoy it.

Lazarides are excited to announce BRUTAL, our annual off-site exhibition, a sensory feast only suitable for the brave and forward thinking. In October 2013 Lazarides and The Vinyl Factory will present a savage exhibition of original artwork over a sprawling creative space in central London. In response to the theme BRUTAL sixteen artists will showcase dynamic installations, murals, film, animation, sound and dance interventions in a cavernous space below 180 The Strand.

BRUTAL will explore the brutality of the times we live in, how this is reflected in the objects around us and our perception of the world. With a chilling new central London location for this year’s creative carnage, the roster of artists are set to produce their most brutal works to date, incorporating installation, sculpture and film bigger and bolder than ever before.

“A BRUTAL show in a beautiful building for brutal times” Steve Lazarides

“BRUTAL” Group Show at Lazarides Gallery Off Site Video Recap

Torniamo con molto piacere a dare un occhiata all’annuale show fuori sede della Lazarides Gallery grazie a questo intenso nuovo video recap edito dai ragazzi di Beyonder, BRUTAL si mostra così in tutta la sue energia ed efficacia visiva come una dell’esibizioni più intense dell’anno.
Nato dalla collaborazione con The Vinyl Factory lo show ha preso vita all’interno delle stanze nel sottosuoli del 180 Strand di Londra, una mostra profondamente intrisa con l’architettura moderna che ha avuto come epicentro tematico l’idea di un riflessione sui tempi moderni. In particolare BRUTAL ha affrontato la brutalità della vita contemporanea attraverso una fittissima serie di lavori, un caleidoscopio di personali interpretazione in cui lo spettatore si è ritrovato a viaggiare tra dipinti, installazioni, video ed animazioni, sculture, fotografia, suoni ed un intenso spettacolo di danza.
Un piatto ricchissimo che ha offerto ai curiosi i lavori di artisti del calibro di: Antony Micallef, Ben Woodeson, Brad Downey, Bill McRight, Cleon Peterson, Conor Harrington, DALeast, Doug Foster, Estevan Oriol, James Lavelle, Katrin Fridriks, Karim Zeriahen, Know Hope, Lucy McLauchlan, Mark Jenkins, Miaz Brothers, Pose, Robert Hylton, Sebastian Horsley, Todd James.
Vi lasciamo al bel video recap, se invece volete dare un occhiata approfondita allo show ed a tutto l’allestimento interno con le installazioni e i lavori realizzati, vi rimandiamo al post precedente qui, enjoy it.

Lazarides are excited to announce BRUTAL, our annual off-site exhibition, a sensory feast only suitable for the brave and forward thinking. In October 2013 Lazarides and The Vinyl Factory will present a savage exhibition of original artwork over a sprawling creative space in central London. In response to the theme BRUTAL sixteen artists will showcase dynamic installations, murals, film, animation, sound and dance interventions in a cavernous space below 180 The Strand.

BRUTAL will explore the brutality of the times we live in, how this is reflected in the objects around us and our perception of the world. With a chilling new central London location for this year’s creative carnage, the roster of artists are set to produce their most brutal works to date, incorporating installation, sculpture and film bigger and bolder than ever before.

“A BRUTAL show in a beautiful building for brutal times” Steve Lazarides