fbpx
GORGO

Broken Fingaz – “Reality Check” at Galleria Varsi (Recap)

Uno sguardo approfondito a “Reality Check” nuovo show firmato Broken Fingaz ed ospitato negli spazi della Galleria Varsi di Roma.
Tutta la follia psichedelica, borderline e pulp dei Broken Fingaz, esplode all’interno degli spazi della Galleria Varsi attraverso un nuovo show che, da una parte eredita gli aspetti concettuali e stilistici del collettivo israeliano, dall’altra porta gli stessi autori a sviluppare un estetica pittorica del tutto inedita.
L’immaginario degli artisti trae le proprie origini dalla cultura priva di radici del loro paese, viene influenzata dai viaggi in Oriente ed Europa, laddove oriente ed occidenti si miscelano creando una nuova ed efficace identità visiva.
I temi scelti dal collettivo sono legati al sesso ed alla morte, raccontati attraverso un setting umoristico, controverso, altamente esplicito nei contenuti, con gli interpreti che pongono particolare attenzione ai desideri repressi dell’essere umano.
Per questa loro prima mostra Italiana, i Broken Fingaz hanno proposto un corpo di lavoro totalmente inedito. Deso, Tant ed Unga propongono una nuova serie di opere caratterizzate da nuove tecniche pittoriche, con l’obiettivo dichiarato di voler rompere il 4^ muro, avvolgendo lo spettatore e stimolandone una percezione finale maggiormente intima.
Dopo il salto, una lunga serie di scatti firmata TheBlindEyeFactory. Mettetevi comodi e dateci un occhiata, se siete in zona invece, c’è tempo fino al prossimo 5 Gennaio per andare a darci un occhiata di persona. Infine sullo shop dello spazio romano, potete acquistare una t-shirt, una shop bag e due serigrafie, tutto realizzato in occasione dell’apertura.

Galleria Varsi
Via di San Salvatore in Campo, 51
00186 Roma

Pics by TheBlindEyeFactory

Broken Fingaz – “Reality Check” at Galleria Varsi (Recap)

Uno sguardo approfondito a “Reality Check” nuovo show firmato Broken Fingaz ed ospitato negli spazi della Galleria Varsi di Roma.
Tutta la follia psichedelica, borderline e pulp dei Broken Fingaz, esplode all’interno degli spazi della Galleria Varsi attraverso un nuovo show che, da una parte eredita gli aspetti concettuali e stilistici del collettivo israeliano, dall’altra porta gli stessi autori a sviluppare un estetica pittorica del tutto inedita.
L’immaginario degli artisti trae le proprie origini dalla cultura priva di radici del loro paese, viene influenzata dai viaggi in Oriente ed Europa, laddove oriente ed occidenti si miscelano creando una nuova ed efficace identità visiva.
I temi scelti dal collettivo sono legati al sesso ed alla morte, raccontati attraverso un setting umoristico, controverso, altamente esplicito nei contenuti, con gli interpreti che pongono particolare attenzione ai desideri repressi dell’essere umano.
Per questa loro prima mostra Italiana, i Broken Fingaz hanno proposto un corpo di lavoro totalmente inedito. Deso, Tant ed Unga propongono una nuova serie di opere caratterizzate da nuove tecniche pittoriche, con l’obiettivo dichiarato di voler rompere il 4^ muro, avvolgendo lo spettatore e stimolandone una percezione finale maggiormente intima.
Dopo il salto, una lunga serie di scatti firmata TheBlindEyeFactory. Mettetevi comodi e dateci un occhiata, se siete in zona invece, c’è tempo fino al prossimo 5 Gennaio per andare a darci un occhiata di persona. Infine sullo shop dello spazio romano, potete acquistare una t-shirt, una shop bag e due serigrafie, tutto realizzato in occasione dell’apertura.

Galleria Varsi
Via di San Salvatore in Campo, 51
00186 Roma

Pics by TheBlindEyeFactory