Bosoletti – New Mural in Armstrong, Argentina

Bosoletti Armstrong Argentina Campo en Blanco

Ci spostiamo ad Armstrong in Argentina per dare uno sguardo approfondito a “Cimarron”, l’ultima pittura realizzata da Bosoletti per il Campo en Blanco Project.
Al lavoro nella sua città natale, Bosoletti propone una nuova pittura aperta a differenti chiavi di lettura, e dai grandi e molti, risvolti emotivi. L’interprete prosegue quindi la sua indagine sullo spettro emozionale dell’essere umano, cercando di intercettare tutte quelle differenti percezioni e quegli stati d’animo, spesso di difficile interpretazione, che accompagnano la nostra esistenza.
L’opera prende vita all’interno di una vecchia costruzione fatiscente, un pertugio racchiuso nel cemento, capace di trasmettere e veicolare al meglio i temi e gli spunti sviluppati qui dall’artista. L’autore sceglie di interagire con ciò che è già presente nell’ambiente circostante, continuando al tempo stesso a stuzzicare le corde più sensibili.
La pittura si presenta carica di sentimento, con i corpi delle donne raffigurate, nudi e protesi in una sorta di urlo emozionale dal forte impatto visivo. L’opera tratta infatti temi come l’abbandono, la fuga, la distanza, la diserzione, l’artista si chiede quali motivi portino l’essere umano a lasciarsi tutto alla spalle.
L’intervento è quindi una forte rappresentazione della nostalgia, del passato che spesso ci tiene immobili, ma è anche un grido di speranza e cambiamento, uno stimolo al cambiamento, nel tentativo di scoprire chi siamo realmente.
Tutti i dettagli di questa bella pittura nella galleria di scatti in calce al nostro testo, dateci un occhiata! Presto nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista Argentino.

Pics via Urbanite

Bosoletti Armstrong Argentina Campo en Blanco

Bosoletti Armstrong Argentina Campo en Blanco

Bosoletti Armstrong Argentina Campo en Blanco

Bosoletti Armstrong Argentina Campo en Blanco

1 Comment

  1. Pingback: MART – New Mural in Armstrong, Argentina — GORGO Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *