fbpx
GORGO

Borondo – “CENERE” A New Project by Pubblica (Teaser)

Realizzato all’interno della residenza d’arte PUBBLICA, Borondo si appresta a presentare CENERE, un nuovo e misterioso progetto.

..ho raccolto cenere in quel residuo della materia di cui sono fatti gli uomini e nella cenere ho rintracciato il segno fragile di ogni vita a confronto con il tempo. Perché tutto è cenere; la vita; la morte; l’uomo..

Si apre così CENERE, con una riflessione dell’artista sulla vita, sulla morte, sulla forma stessa del tempo e del nostro corpo. Il progetto proposto da PUBBLICA è di quelli intimi e personali. È il risultato di un lungo impegno durato quasi due anni, figlio della necessità di Borondo di confrontarsi ed esplorare pratiche artistiche maggiormente articolate e grasse di contenuti. CENERE è quindi figlio di una personale riflessione sullo scorrere del tempo attraverso i differenti linguaggi dell’artista. Ma CENERE sarà soprattutto un esperienza, un viaggio tortuoso che anche noi abbiamo deciso di compiere in prima fila.

L’Anteprima su invito è per il giorno 26 maggio. Il giorno 27 maggio è prevista una giornata di esperienza nella quale ogni visitatore potrà godere dell’intera memoria del progetto attraverso un intimo percorso pensato dall’artista. Il giorno 28 maggio sarà visibile tutto il giorno. Durante l’inaugurazione sarà presentato in esclusiva l’omonimo catalogo del progetto.

Tutte le info qui.

Borondo – “CENERE” A New Project by Pubblica (Teaser)

Realizzato all’interno della residenza d’arte PUBBLICA, Borondo si appresta a presentare CENERE, un nuovo e misterioso progetto.

..ho raccolto cenere in quel residuo della materia di cui sono fatti gli uomini e nella cenere ho rintracciato il segno fragile di ogni vita a confronto con il tempo. Perché tutto è cenere; la vita; la morte; l’uomo..

Si apre così CENERE, con una riflessione dell’artista sulla vita, sulla morte, sulla forma stessa del tempo e del nostro corpo. Il progetto proposto da PUBBLICA è di quelli intimi e personali. È il risultato di un lungo impegno durato quasi due anni, figlio della necessità di Borondo di confrontarsi ed esplorare pratiche artistiche maggiormente articolate e grasse di contenuti. CENERE è quindi figlio di una personale riflessione sullo scorrere del tempo attraverso i differenti linguaggi dell’artista. Ma CENERE sarà soprattutto un esperienza, un viaggio tortuoso che anche noi abbiamo deciso di compiere in prima fila.

L’Anteprima su invito è per il giorno 26 maggio. Il giorno 27 maggio è prevista una giornata di esperienza nella quale ogni visitatore potrà godere dell’intera memoria del progetto attraverso un intimo percorso pensato dall’artista. Il giorno 28 maggio sarà visibile tutto il giorno. Durante l’inaugurazione sarà presentato in esclusiva l’omonimo catalogo del progetto.

Tutte le info qui.