GORGO

Bastardilla – New Mural in Paris

Recentemente Bastardilla si è spostata a Parigi in Francia dove ha preso parte ai lavori per un massiccio progetto di arte urbana all’interno del XIX Arrondissement.
L’autrice Colombiana, in compagnia di autori quali Tatyana Fazlizade, Kashink e Katjastrophe Zepha, ha trasformato questa lunghissima parete di 400 metri in occasione della mostra “Rosa Parks fait le mur”.
L’opera, restando fedele alla particola intensità tematica che contraddistingue le produzioni di Bastardilla, è una nuova riflessione sugli immigrati.
L’analogia è scandita da una riflessione sul continuo flusso migratorio di migliaia di persone che ogni giorno tentano di raggiungere un porto sicuro in Europa nella speranza di cambiare vita. Queste persone fuggono dalla guerra, dall’oppressione cercando l’opportunità di vivere dignitosamente.

Pics by Judith Korber

Bastardilla – New Mural in Paris

Recentemente Bastardilla si è spostata a Parigi in Francia dove ha preso parte ai lavori per un massiccio progetto di arte urbana all’interno del XIX Arrondissement.
L’autrice Colombiana, in compagnia di autori quali Tatyana Fazlizade, Kashink e Katjastrophe Zepha, ha trasformato questa lunghissima parete di 400 metri in occasione della mostra “Rosa Parks fait le mur”.
L’opera, restando fedele alla particola intensità tematica che contraddistingue le produzioni di Bastardilla, è una nuova riflessione sugli immigrati.
L’analogia è scandita da una riflessione sul continuo flusso migratorio di migliaia di persone che ogni giorno tentano di raggiungere un porto sicuro in Europa nella speranza di cambiare vita. Queste persone fuggono dalla guerra, dall’oppressione cercando l’opportunità di vivere dignitosamente.

Pics by Judith Korber