fbpx
GORGO

Basik – New Mural in Burbank, California

Con un aggiornamento flash Basik ci mostra un nuovo lavoro realizzato durante il soggiorno negli States durante questa prima parte dell’anno che fin ora era rimasto tra i materiali inediti dell’artista.
Coadiuvato dai ragazzi ed amici di DOZE, il nostro Basik ha avuto l’opportunità di lavorare sulla rampa di questo spot segreto a Burbank, la bella location è conosciuta unicamente da alcuni skater locali che hanno così beneficiato del talento del grande artista italiano. Il pezzo è stato realizzando su tutta la superficie a disposizione, la particolare conformità dello spazio diagonale ha permesso a Basik di elaborare in tranquillità e senza l’aiuta di una scala una delle sue canoniche figure verticali.
Il lavoro in sé porta avanti l’idea tematica dietro le opere di Basik e fa un po’ da precursore a quanto abbiamo visto in occasione del B2B di Venezia dove l’interprete ci aveva mostrato un approccio senza colore per una delle sue mistiche figure. Anche qui quindi nessuna tinta eccezione fatta per il nero della figura e delle linee che contrastano con le uniche parti corporee come le mani ed i piedi della figura che vediamo spuntare fuori dal manto oscuro.
Aspettando di vedere presto l’artista la lavoro vi lasciamo con una bella serie di scatti a documentare questa bella opera californiana, enjoy it.

Here’s a work made during my California trip last winter which has been under secret until now.
Thanks to Doze Collective I had the opportunity to paint this incredible secret spot in Burbank, CA, which is known mostly by local skaters.

The diagonal surface of the spot has been a big help to paint a vertical figure, as no ladder was required in the process.
I also met a couple of nice guys who stopped by to film tricks on skate for a sponsorship.

This place as well as the day I spent over there was definitely awesome. I miss you, California.

Pics by The Artist

Basik – New Mural in Burbank, California

Con un aggiornamento flash Basik ci mostra un nuovo lavoro realizzato durante il soggiorno negli States durante questa prima parte dell’anno che fin ora era rimasto tra i materiali inediti dell’artista.
Coadiuvato dai ragazzi ed amici di DOZE, il nostro Basik ha avuto l’opportunità di lavorare sulla rampa di questo spot segreto a Burbank, la bella location è conosciuta unicamente da alcuni skater locali che hanno così beneficiato del talento del grande artista italiano. Il pezzo è stato realizzando su tutta la superficie a disposizione, la particolare conformità dello spazio diagonale ha permesso a Basik di elaborare in tranquillità e senza l’aiuta di una scala una delle sue canoniche figure verticali.
Il lavoro in sé porta avanti l’idea tematica dietro le opere di Basik e fa un po’ da precursore a quanto abbiamo visto in occasione del B2B di Venezia dove l’interprete ci aveva mostrato un approccio senza colore per una delle sue mistiche figure. Anche qui quindi nessuna tinta eccezione fatta per il nero della figura e delle linee che contrastano con le uniche parti corporee come le mani ed i piedi della figura che vediamo spuntare fuori dal manto oscuro.
Aspettando di vedere presto l’artista la lavoro vi lasciamo con una bella serie di scatti a documentare questa bella opera californiana, enjoy it.

Here’s a work made during my California trip last winter which has been under secret until now.
Thanks to Doze Collective I had the opportunity to paint this incredible secret spot in Burbank, CA, which is known mostly by local skaters.

The diagonal surface of the spot has been a big help to paint a vertical figure, as no ladder was required in the process.
I also met a couple of nice guys who stopped by to film tricks on skate for a sponsorship.

This place as well as the day I spent over there was definitely awesome. I miss you, California.

Pics by The Artist