fbpx
GORGO

Banksy “Girl with a Pierced Eardrum” New Mural

Nel giorno in cui tutti i media inglesi e non danno per certo il suo arresto, Sir Banksy sceglie di rispondere a tono proponendo un nuovo ed inedito intervento direttamente ispirato al famoso dipinto Ragazza con l’orecchino di perla di Jan Vermeer.
Occorre sempre aspettare qualche mese di distanza da un intervento ad un altro, Banksy dopo quindi aver catalizzato l’attenzione attraverso il suo “Better Out than It” ed i relativi mesi di silenzio torna al lavoro con un nuovo intervento che porta come sempre la sua firma, località sconosciuta, ufficialità unicamente attraverso le pagine del suo stesso sito web e l’immancabile clamore mediatico che ne sussegue, probabilmente unico nel suo genere.
Basato appunto sul famoso dipinto, quest’ultimo lavoro di Banksy ripropone l’iconico volto della ragazza andando però a sostituire il famoso orecchio con una spia anti allarme già esistente sulla parete, un nuovo gioco che si sviluppa attraverso un intelligente utilizzo delle architetture pre esistenti nello spazio di lavoro.
Dopo il salto alcune immagini con l’intervento nel dettaglio, con tanto di prima e dopo, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista qui sul Gorgo.

Pics by The Artist

Banksy “Girl with a Pierced Eardrum” New Mural

Nel giorno in cui tutti i media inglesi e non danno per certo il suo arresto, Sir Banksy sceglie di rispondere a tono proponendo un nuovo ed inedito intervento direttamente ispirato al famoso dipinto Ragazza con l’orecchino di perla di Jan Vermeer.
Occorre sempre aspettare qualche mese di distanza da un intervento ad un altro, Banksy dopo quindi aver catalizzato l’attenzione attraverso il suo “Better Out than It” ed i relativi mesi di silenzio torna al lavoro con un nuovo intervento che porta come sempre la sua firma, località sconosciuta, ufficialità unicamente attraverso le pagine del suo stesso sito web e l’immancabile clamore mediatico che ne sussegue, probabilmente unico nel suo genere.
Basato appunto sul famoso dipinto, quest’ultimo lavoro di Banksy ripropone l’iconico volto della ragazza andando però a sostituire il famoso orecchio con una spia anti allarme già esistente sulla parete, un nuovo gioco che si sviluppa attraverso un intelligente utilizzo delle architetture pre esistenti nello spazio di lavoro.
Dopo il salto alcune immagini con l’intervento nel dettaglio, con tanto di prima e dopo, dateci un occhiata e restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista qui sul Gorgo.

Pics by The Artist