fbpx
GORGO

Banksy – “Better Out Than In” New Pieces in New York

Per il suo celebratissimo ritorno in strada Banksy ha deciso di fare le cose per bene scatenando un attenzione mediatica spropositata. Agli accenni al nuovo progetto “Better Out Than In” di qualche giorno fà, fà seguito il lancio del nuovo sito web BanksyNY.com, sembra infatti che il progetto vedrà il grande artista di Bristol impegnato in una residenza di un mese per le strade di New York che verrà documentata proprio attraverso la pagina web, uno spettacolo quindi che si tira fuori dagli standard della galleria per tornare con forza e prepotenza in strada riportando la street art al suo unico e primo vincolo. Banksy rimane fedele al suo amore per il lavoro pubblico proponendoci questi primi due nuovi lavori realizzati rispettivamente per le strade di Chinatown e nel Westside, noterete che i pezzi sono accompagnati da una sequenza di numeri, si tratta di un numero verde, che sarà presente su ogni lavoro e che fornirà l’audio ad ogni intervento firmato Mr B.
Insomma tantissima carne al fuoco, l’attesa che ha suscitato questo ritorno in pompa magna ha catturato l’attenzione di praticamente ogni rivista e sito di settore, dal canto nostro siamo curiosi di vedere se Banksy proporrà anche qualche clamorosa installazione delle sue, restate quindi sintonizzati per tutti gli aggiornamenti del caso, ah il primo lavoro è stato prontamente vandalizzato, ma si sà la strada è la strada.

Pics by The Artist

Banksy – “Better Out Than In” New Pieces in New York

Per il suo celebratissimo ritorno in strada Banksy ha deciso di fare le cose per bene scatenando un attenzione mediatica spropositata. Agli accenni al nuovo progetto “Better Out Than In” di qualche giorno fà, fà seguito il lancio del nuovo sito web BanksyNY.com, sembra infatti che il progetto vedrà il grande artista di Bristol impegnato in una residenza di un mese per le strade di New York che verrà documentata proprio attraverso la pagina web, uno spettacolo quindi che si tira fuori dagli standard della galleria per tornare con forza e prepotenza in strada riportando la street art al suo unico e primo vincolo. Banksy rimane fedele al suo amore per il lavoro pubblico proponendoci questi primi due nuovi lavori realizzati rispettivamente per le strade di Chinatown e nel Westside, noterete che i pezzi sono accompagnati da una sequenza di numeri, si tratta di un numero verde, che sarà presente su ogni lavoro e che fornirà l’audio ad ogni intervento firmato Mr B.
Insomma tantissima carne al fuoco, l’attesa che ha suscitato questo ritorno in pompa magna ha catturato l’attenzione di praticamente ogni rivista e sito di settore, dal canto nostro siamo curiosi di vedere se Banksy proporrà anche qualche clamorosa installazione delle sue, restate quindi sintonizzati per tutti gli aggiornamenti del caso, ah il primo lavoro è stato prontamente vandalizzato, ma si sà la strada è la strada.

Pics by The Artist