fbpx
GORGO

B-47 x Thiago Alvim – New Mural in Santo André

Il duo Brasiliano B-47 ha da poco realizzato un nuovo intervento in compagnia di Thiago Alvim a Santo André in Brasile.
Certamente tra gli artisti Brasiliani che più seguiamo ed apprezziamo, Dênis Rodrigues de Freitas e Tiago Ramos Gasques aka B-47 unendo le differenti estetiche pittoriche hanno dato vita ad un personale immaginario pittorico. L’idea è quella di far convivere un impostazione figurativa con un approccio maggiormente vicino all’astratto. Da una parte troviamo particolari personaggi, realizzati attraverso un approccio aulico, quasi sacro e che ricorda il disegno a matita. Dall’altra vediamo elementi, forme, geometrie e textures che vanno a comporre la trama e gli scenari dai quali vediamo emergere i characters. L’equilibrio visivo tra questi due emisferi, cementato da una comune scelta cromatica, sfocia in forti composizioni arricchite da un forte senso prospettico e motorio.
La pittura realizzata dai B-47 in combo con Thiago Alvim eredita di conseguenza sia gli elementi cardine dell’immaginario del duo, sia gli intrecci di elementi organici e maggiormente surreali tipici delle produzioni dell’artista Brasiliano. Il risultato è un corposo intreccio di forme e figure differenti, all’interno del quale tra instanti più geometrici e momenti maggiormente liberi vediamo emerge una grande figura.
Null’altro da aggiungere, per apprezzare al meglio l’intervento vi invitiamo a dare uno sguardo alle immagini in calce al nostro testo, è tutto dopo il salto! Enjoy it.

Thanks to The Artists for The Pics

B-47 x Thiago Alvim – New Mural in Santo André

Il duo Brasiliano B-47 ha da poco realizzato un nuovo intervento in compagnia di Thiago Alvim a Santo André in Brasile.
Certamente tra gli artisti Brasiliani che più seguiamo ed apprezziamo, Dênis Rodrigues de Freitas e Tiago Ramos Gasques aka B-47 unendo le differenti estetiche pittoriche hanno dato vita ad un personale immaginario pittorico. L’idea è quella di far convivere un impostazione figurativa con un approccio maggiormente vicino all’astratto. Da una parte troviamo particolari personaggi, realizzati attraverso un approccio aulico, quasi sacro e che ricorda il disegno a matita. Dall’altra vediamo elementi, forme, geometrie e textures che vanno a comporre la trama e gli scenari dai quali vediamo emergere i characters. L’equilibrio visivo tra questi due emisferi, cementato da una comune scelta cromatica, sfocia in forti composizioni arricchite da un forte senso prospettico e motorio.
La pittura realizzata dai B-47 in combo con Thiago Alvim eredita di conseguenza sia gli elementi cardine dell’immaginario del duo, sia gli intrecci di elementi organici e maggiormente surreali tipici delle produzioni dell’artista Brasiliano. Il risultato è un corposo intreccio di forme e figure differenti, all’interno del quale tra instanti più geometrici e momenti maggiormente liberi vediamo emerge una grande figura.
Null’altro da aggiungere, per apprezzare al meglio l’intervento vi invitiamo a dare uno sguardo alle immagini in calce al nostro testo, è tutto dopo il salto! Enjoy it.

Thanks to The Artists for The Pics