fbpx
GORGO

Axel Void – “LIFE” New Mural in Palermo

Uno degli artisti dal quale siamo maggiormente attratti è Axel Void, non siamo soliti affezionarci al lavoro di qualche artista ma il particolare approccio che Void offre nei suoi lavori, le tematiche ed il background che accompagna le opere stesse, ci hanno lasciato piuttosto interessati alle produzioni dell’artista.
Con base a Berlino Axel Void vive la sua esistenza diviso tra le differenti culture dalle quali è stato fortemente influenzato Haiti, Stati Uniti e la Spagna fino ad arrivare alla Germania dove tutt’ora vive, aldilà delle divere influenze culturali quello che colpisce nelle tematiche offerte è la durezza delle stesse, l’artista estrapola una visione immancabilmente malinconica, questo è il fulcro del suo lavoro che viene sviluppato attraverso una riproposizione di fotografie attraverso l’utilizzo di scale di colori spenti e cupi. Il grigio ed il nero per raccontare e rafforzare il concetto, per dare riverbero a scene, per urlare e prendere posizione con rabbia e brutalità, il tratto è accennato come un appannaggio della realtà con l’intento di offrire il più possibile il disagio che queste persone portano al loro interno e mostrano così direttamente allo spettatore.
In quest’ultimo lavoro Axel Void fa di nuovo visita a Palermo, dopo aver aperto negli scorsi anni una bella mostra personale, proponendoci “LIFE” un nuova istantanea di vita.

Pics by The Artist

Axel Void – “LIFE” New Mural in Palermo

Uno degli artisti dal quale siamo maggiormente attratti è Axel Void, non siamo soliti affezionarci al lavoro di qualche artista ma il particolare approccio che Void offre nei suoi lavori, le tematiche ed il background che accompagna le opere stesse, ci hanno lasciato piuttosto interessati alle produzioni dell’artista.
Con base a Berlino Axel Void vive la sua esistenza diviso tra le differenti culture dalle quali è stato fortemente influenzato Haiti, Stati Uniti e la Spagna fino ad arrivare alla Germania dove tutt’ora vive, aldilà delle divere influenze culturali quello che colpisce nelle tematiche offerte è la durezza delle stesse, l’artista estrapola una visione immancabilmente malinconica, questo è il fulcro del suo lavoro che viene sviluppato attraverso una riproposizione di fotografie attraverso l’utilizzo di scale di colori spenti e cupi. Il grigio ed il nero per raccontare e rafforzare il concetto, per dare riverbero a scene, per urlare e prendere posizione con rabbia e brutalità, il tratto è accennato come un appannaggio della realtà con l’intento di offrire il più possibile il disagio che queste persone portano al loro interno e mostrano così direttamente allo spettatore.
In quest’ultimo lavoro Axel Void fa di nuovo visita a Palermo, dopo aver aperto negli scorsi anni una bella mostra personale, proponendoci “LIFE” un nuova istantanea di vita.

Pics by The Artist