fbpx
GORGO

Aryz – New Mural in Ghent, Belgium

Nuovo aggiornamento per il grande Aryz, l’artista Spagnolo ha da poco terminato questa nuova pittura su questa piccola struttura a Gand in Belgio.
Momento particolare questo per l’interprete, come visto negli scorsi mesi, Aryz sta infatti sperimentando soluzioni grafiche ed estetiche differenti, attraverso le quali, sviluppare nuove ed inedite direzioni pittoriche. Ad accompagnare quindi pitture maggiormente iconiche, con soggetti e characters tipici dell’immaginario dello Spagnolo e che prendono vita spesso su grandi superfici, troviamo opere maggiormente libere. In queste troviamo una costante sovrapposizione di frame ed immagini, quasi a formare textures e pattern, capaci di sconvolgere completamente l’aspetto e la percezione dell’ambiente di lavoro.
Proprio quest’ultima pittura realizzata in Belgio, ha visto Aryz continuare ad esercitare tutto il fascino di questo suo ultimo filone, con differenti immagini combinate in un’unica visione finale ricca e sfaccettata.
Elemento portante qui, è però l’interazione con lo spazio di lavoro. La parete di questa costruzione è infatti di quelle malmesse, con buchi e mattoni a vista, con lo Spagnolo che sceglie quindi un approccio dinamico e in simbiosi con le peculiarità dello spazio, riuscendo a trasformarne completamente l’aspetto finale.
Null’altro da aggiungere, in attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’interprete, vi lasciamo ad alcuni scatti in calce al nostro testo, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo.

Pics by The Artist

Aryz – New Mural in Ghent, Belgium

Nuovo aggiornamento per il grande Aryz, l’artista Spagnolo ha da poco terminato questa nuova pittura su questa piccola struttura a Gand in Belgio.
Momento particolare questo per l’interprete, come visto negli scorsi mesi, Aryz sta infatti sperimentando soluzioni grafiche ed estetiche differenti, attraverso le quali, sviluppare nuove ed inedite direzioni pittoriche. Ad accompagnare quindi pitture maggiormente iconiche, con soggetti e characters tipici dell’immaginario dello Spagnolo e che prendono vita spesso su grandi superfici, troviamo opere maggiormente libere. In queste troviamo una costante sovrapposizione di frame ed immagini, quasi a formare textures e pattern, capaci di sconvolgere completamente l’aspetto e la percezione dell’ambiente di lavoro.
Proprio quest’ultima pittura realizzata in Belgio, ha visto Aryz continuare ad esercitare tutto il fascino di questo suo ultimo filone, con differenti immagini combinate in un’unica visione finale ricca e sfaccettata.
Elemento portante qui, è però l’interazione con lo spazio di lavoro. La parete di questa costruzione è infatti di quelle malmesse, con buchi e mattoni a vista, con lo Spagnolo che sceglie quindi un approccio dinamico e in simbiosi con le peculiarità dello spazio, riuscendo a trasformarne completamente l’aspetto finale.
Null’altro da aggiungere, in attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’interprete, vi lasciamo ad alcuni scatti in calce al nostro testo, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo.

Pics by The Artist